SALERNO, PER LA PROVINCIA CIRIELLI FA IL PASSO INDIETRO. AVANTI PARAVIA

0

I sondaggi davano perdente il centro destra ed Edmondo Cirielli fa un passo indietro. Sarà una coincidenza (poi i sondaggi sono stati contestati da altri sondaggi) ma, almeno stando a tutti i quotidiani salernitani (mai smentiti) Cirielli doveva essere candidato presidente della Provincia di Salerno che riguarda il Cilento e la Costiera Amalfitana. Dopo il sondaggio, stando almeno alla stampa,  il deputato di Alleanza Nazionale Edmondo Cirielli, Presidente della Commissione Difesa, aveva chiesto di conservare il ruolo di Presidente,  adesso fa un passo indietro. Inizia a filtrare il messaggio secondo il quale non ci sarebbero le condizioni per una sua candidatura, soprattutto per i suoi impegni legati all’attività parlamentare. E lo stesso Cirielli, per evitare che Alleanza Nazionale possa passare in secondo piano, indica, come suo possibile sostituto, il senatore di An Nino Paravia.


La solita guerra di posizioni, fatta più di dichiarazioni che di decisioni, perché ormai anche le pietre sanno che la candidatura per le provinciali, nel Salernitano, spetta a Forza Italia, in base ad un gioco della distribuzione geografica delle nomination (An per Napoli, asse UDC-Forza Italia per Avellino, FI per Salerno). Il Centro Sinistra aspetta giovedì quando verrà Ciriaco De Mita (si ancora lui, sic!) che proporrà Guglielmo Scarlato. Che verrà candidato come presidente della Provincia.. salvo sondaggi sfavorevoli, naturalmente..