RAVELLO IN 110 DAL PAPA CON LA DIOCESI DI AMALFI

0

Anche Ravello era presente con la DIocesi di Amalfi Cava dè Tirreni dal Papa. 110 ravellesi fra i circa 6.000 fedeli per i quali sono stati organizzati 90 pullman. In occasione della chiusura delle celebrazioni dell´VIII Centenario della traslazione del corpo di Sant´Andrea Apostolo da Costantinopoli ad Amalfi, l´Arcidiocesi di Amalfi-Cava de´ Tirreni ha organizzato il pellegrinaggio diocesano sulla tomba di San Pietro in Roma. Dalla Costiera Amalfitana, Agerola, Positano, Praiano, Amalfi, Ravello, Minori, Maiori e Cetara i pellegrini provenienti dall´Arcidiocesi Cava-Amalfi si sono sciolti in un applauso fragoroso quando, alle 11.30, Benedetto XVI è entrato nell´aula Paolo VI. A farsi portavoce dei sentimenti delle seimila persone partite ieri di buon mattino dalla cittá metelliana e da tutti i centri della costiera, è stato l´arcivescovo Orazio Soricelli, che ha ricordato la particolare occasione che ha spinto la Diocesi ad organizzare il pellegrinaggio: gli 800 anni dalla traslazione delle spoglie dell´apostolo Andrea da Costantinopoli ad Amalfi. «Siamo pronti a raccogliere la sua parola e a ricevere la sua benedizione» Sul pellegrinaggio Positanonews ha fatto un ampio servizio nella sezione Costiera Amalfitana