Il Ministro Brunetta a Napoli riceve in regalo il pastore anti fannulloni

0

Dopo il pastore che dorme, ecco arrivare il pastore in giacca e cravatta che suona la carica. Da oggi è entrato ufficilamente nel presepe napoletano anche il Ministro della Funzione Pubblica Renato Brunetta. Oggi il Ministro della lotta ai fannulloni era in “missione” a Napoli, e passando per San Gregorio Armeno ha potuto ammirare l’ultima statuetta per il presepe 2008. Alta una ventina di centimetri, in terracotta e con in mano un cartello con scritto “Sveglia ai fannulloni”, la statuetta di Renato Brunetta sicuramente sarà la più gettonata dell’anno. La statuina è stata realizzata dall’artista Genny Di Virgilio, che l’ha regalata al Ministro, dopo avergli spiegato il perchè di questa sua creazione. Il Ministro Brunetta, ha così commentato l’opera che lo raffigura “E’ bellissima, l’ha fatto alto e forse la cravatta è troppo lunga. Ma va bene così, grazie è bellissimo”. Alla bottega Di Virgilio, il Ministro ha anche acquistato una Natività e il pastore “fannullone”, Benino che dorme mentre aspetta la nascità del Messia. Il Ministro da buon economista, e figlio d’arte ha contrattato il prezzo scendendo da 1200€ a 500€ per portare a casa l’opera dell’artigiano. Renato Brunetta, dopo aver effettuato l’acquisto ha detto “So bene come vanno le trattative, anch’io sono figlio di ambulanti, siamo colleghi”. Dopo aver passeggiato per le vie di Napoli, “bellezza straordinaria”, il Ministro si è recato dal Presidente della Regione Campania Antonio Bassolino, per firmare  un protocollo per la digitalizzazione della Pubblica amministrazione.


Umberto Gallucci (www.partenopress.com)