BRUNETTA, ECCO L´ATTO NOTARILE DELLA CASA A RAVELLO

0


Renato Brunetta, Ministro dell’Innovazione e della Funzione Pubblica, rende noto l’atto notarile della sua  casa a Ravello in Costiera Amalfitana che Positanonews pubblica. Brunetta ama la Città della Musica e la costa d’ Amalfi e qui ha preso casa nel 2003 grazie anche al suo amore per la musica e al suo impegno presso la Fondazione Ravello.


Le sue presenze a Ravello si sono fatte così sempre più fitte, fino a innamorarsi di una casa, definita da tutti a Ravello villa,  un vecchio rudere nel borgo “Casa rossa” come ha riportato l’ Espresso con vista sulla Costa d’ Amalfi e ristrutturarlo. L’ex consulente economico di Ciampi, Giugni, Craxi, De Michelis, Marini e Berlusconi ha scelto così questo luogo per i suoi momenti di tranquillitá. La casa di Ravello del Ministro Brunetta, di cui in passato hanno parlato quotidiani nazionali come Il Tempo e riviste, non passando inosservato in un piccolo centro e quindi notorio che il Ministro possedesse legittimamente una casa, è entrata anche essa a far parte del servizio giornalistico del settimanale L’Espresso. Qui di seguito riportiamo l’atto notarile di acquisto dell’immobile.


REPERTORIO N. [OMISSIS] RACCOLTA N. [OMISSIS]


COMPRAVENDITA


REPUBBLICA ITALIANA


L’anno Duemilatre il giorno ventiquattro del mese di Luglio


in Roma, [OMISSIS]


24 LUGLIO 2003


Avanti a me Dott.ssa [OMISSIS], Notaio in Roma, iscritta al


Ruolo dei Distretti Notarili Riuniti di Roma Velletri e


Civitavecchia e senza la presenza dei testimoni, avendovi i


comparenti d’accordo tra loro e con il mio consenso


rinunciato, sono presenti i signori:


Per la parte venditrice:


CARRANO SUITA ADELE EDVIGE, nata a Londra (Gran Bretagna) il


[OMISSIS]


[OMISSIS] la quale dichiara di essere separata legalmente;


Per la parte acquirente:


BRUNETTA Renato, nato a Venezia il 26 maggio 1950


[OMISSIS]il quale dichiara di essere celibe.


I comparenti, noti tra loro e cogniti come dichiarano, della


cui identità personale io Notaio sono certo, mi dichiarano


essere i loro codici fiscali quelli sopra indicati, e col


presente atto convengono e stipulano quanto segue:


Articolo 1 – OGGETTO


La signora CARRANO SUITA ADELE EDVIGE vende e trasferisce,


con ogni obbligo e garanzia di legge, al signor BRUNETTA


RENATO, che accetta e acquista, i diritti di piena proprietà


sulle seguente porzioni immobiliari site in Comune di


Ravello:


– casa per civile abitazione in Via [OMISSIS], composta da due


vani intercomunicanti e piccolo accessorio al piano terra, con


accesso sia dalla detta Via [OMISSIS] che dalla Via [OMISSIS];


a confine con scala comune per due lati, proprietà [OMISSIS] o


aventi causa, altra proprietà parte venditrice ivi alienata,


censita al catasto Fabbricati del Comune stesso [OMISSIS]


– casa per civile abitazione in Via [OMISSIS]


con ingresso dalla Via [OMISSIS], posta al piano primo,


composto di tre vani di cui uno privo di luce, con piccolo


w.c., lavatoio e ripostiglio,


a confine con proprietà [OMISSIS], o aventi causa proprietà


[OMISSIS], proprietà [OMISSIS] e proprietà [OMISSIS] o aventi


causa e [OMISSIS],


censita al Catasto fabbricati del Comune stesso [OMISSIS]


– appezzamento di terreno composto da due piazzette, sito in


Via [OMISSIS] con ingresso da Via [OMISSIS],


a confine con [OMISSIS], strada comunale [OMISSIS], proprietà


[OMISSIS] e proprietà [OMISSIS] o aventi causa,


censito al Catasto terreni del Comune stesso [OMISSIS]


Articolo 2 – STATO DI FATTO E DI DIRITTO


Quanto in oggetto viene venduto, libero da persone e cose, e


rispettivamente acquistato, con diritti e servitù inerenti,


pertinenze ed accessori con i proporzionali diritti ed


obblighi sui locali, enti, spazi ed impianti comuni, così come


derivanti dalla legge.


La vendita viene inoltre fatta nello stato di fatto e di


diritto in cui quanto venduto attualmente si trova e così come


dalla parte venditrice si possiede e si ha diritto di


possedere per :


quanto al punto a) dell’art.1 per atto di acquisto a rogito


Notaio [OMISSIS]; alla stessa era pervenuto per divisione con


atto a rogito dello stesso Notaio in data [OMISSIS]


quanto ai punti b) e c) dell’art.1 per atto di compravendita


a rogito del Notaio [OMISSIS] che lo vedeva assegnato per


divisione con atto a rogito Notaio [OMISSIS].


ARTICOLO 3 – PREZZO


Il prezzo della presente compravendita è stato d’accordo tra


le parti convenuto e a me dichiarato in complessive Euro


53.700,00 (cinquantatremilasettecento virgola zero zero) di


cui Euro 1.000,00 (mille virgola zero zero) per il terreno


somma che la parte venditrice dichiara di aver ricevuto, in


conformità della legge 197/1991, dalla parte acquirente


anteriormente alla sottoscrizione della presente e ne rilascia


liberatoria quietanza di saldo.


Articolo 4 – GARANZIE


La parte venditrice garantisce la piena proprietà e libera


disponibilità di quanto venduto, nonchè la libertà da pesi e


vincoli, da diritti di terzi, da debiti di tasse,


imposte,contributi, privilegi anche fiscali, da iscrizioni


ipotecarie e da trascrizioni pregiudizievoli, volendo in


difetto risponderne per l’evizione e i danni a norma di legge.


Ai sensi della legge urbanistica ed edilizia vigente, la


parte venditrice, da me Notaio previamente ammonita e


consapevole delle sanzioni penali richiamate dall’art. 76 del


DPR 445/2000 ai sensi di quanto disposto dagli artt. 46 e 47


del citato DPR dichiara che i fabbricati in oggetto sono


stati edificati anteriormente al 1 settembre 1967.


Dichiara che i fabbricati sono stati costruiti in conformità


alla normativa urbanistica vigente e che per gli stessi non


sono state eseguite modifiche necessitanti di sanatoria di cui


alla citata legge nè sono stati irrogati provvedimenti in


sanzionatoria di cui all’art. 41 della legge stessa.


Relativamente al terreno mi presenta certificato di


destinazione urbanistica rilasciato dal Comune di Ravello il


26.06.2003, che previa dispensa dalla lettura a me data dal


Comparente, ivi si allega sotto la lettera “A”, e dichiara che


fino alla data odierna non sono intervenute successive


modifiche agli strumenti urbanistici vigenti.


Articolo 5 – POSSESSO


La parte acquirente dichiara di aver visitato e di ben


conoscere quanto acquistato e non avere eccezioni da sollevare


a riguardo.


Gli effetti giuridici della presente compravendita hanno


inizio dalla data odierna e quindi anche da tale data


decorreranno a rispettivo profitto e carico della parte


acquirente gli utili e gli oneri inerenti a quanto in oggetto


del quale contestualmente viene dato il legale dominio e


possesso


Articolo 6 – DICHIARAZIONI FISCALI


Ai fini fiscali:


– le parti dichiarano che tra le stesse non esistono vincoli


di parentela in linea retta;


– le spese del presente atto e dipendenti tutte sono a carico


della parte acquirente che espressamente le assume;


– ai sensi della legge n.165 del 26 giugno 1990, la parte


venditrice, da me Notaio previamente ammonita e consapevole


delle sanzioni penali richiamate dall’art. 76 del DPR 445/2000


ai sensi di quanto disposto dagli artt. 46 e 47 del citato


DPR, dichiara che il reddito fondiario dell’immobile oggetto


del presente atto è stato dichiarato nella denuncia dei


redditi per la quale alla data odierna è scaduto il termine di


presentazione.


Articolo 7 – ELEZIONE DI DOMICILIO – RINUNCIA IPOTECA LEGALE


Per quanto sopra pattuito le parti si obbligano reciprocamente


a norma di legge ed eleggono domicilio come in comparizione


La parte venditrice rinuncia all’ipoteca legale esonerando il


competente Conservatore dei Registri Immobiliari dall’obbligo


di iscrizioni d’ufficio e da ogni responsabilità a riguardo.


E richiesto io Notaio ho ricevuto il presente atto, fatto ove


sopra, che, previa lettura da me datane ai Comparenti, i


quali a mia richiesta lo dichiarano conforme alla loro


volontà, viene firmato in fine e a margine dai Comparenti e


da me Notaio


Consta l’atto di due fogli dattiloscritti a norma di legge e


completati a mano da me Notaio sulle prime intere sei pagine e


sin qui della presente.


F.TO SUITA ADELE EDVIGE CARRANO


F.TO RENATO BRUNETTA


F.TO [OMISSIS] NOTAIO


SIGILLO NOTAIO [OMISSIS]


In conformità al suo originale firmato nei modi di legge si


rilascia la presente copia fotostatica composta da n.


facciate per gli usi consentiti dalla legge.


Roma, lì 14 novembre 2008