Napoli. Teatro Il Primo. Michel Aspinall.

0

Da Venerdì 7 Novembre a Domenica 9 Novembre 2008


(orario spettacoli: Venerdi e Sabato ore 21, Domenica ore 18)


al


TEATRO IL PRIMO


Via del Capricorno 4


Colli Aminei, Napoli


 


 


MICHAEL ASPINALL


in


“SIRENE, TRAVIATE


ED AMMALIATRICI”


 


Uno spettacolo di


Michael Aspinall


 


Michel Aspinall riferisce sul suo lavoro: “Perché un baritono inglese improvvisamente diventò un “soprano” comico?  Sappiate che a noi inglesi piace ridere anche delle cose più care (come la cucina inglese, la chiesa anglicana, il primo ministro, o, appunto, l’opera lirica).  Io propongo una selezione di musiche belle (e spesso dimenticate) al pubblico, abbinando la musicologia al pantomime, il classico spettacolo natalizio inglese, derivato dalla commedia dell’arte, in cui  le sorelle cattive di Cenerentola sono sempre interpretate da due uomini, ed il principe azzurro da una bella attrice prosperosa con gambe lunghe e polpose.


Ho presentato il mio personaggio del “surprising soprano” in molti teatri e sale da concerto in Italia e all’estero, trovandomi a cantare su palcoscenici molto diversi, dalla Festa dell’Unità al San Carlo di Napoli.


La prima città italiana al di fuori di Roma dove mi sono esibito è stata proprio Napoli, con una serie di spettacoli al Teatro Instabile dal 1972.  E così sono molto lieto di iniziare una serie di Farewell Performances, le mie serate d’addio al palcoscenico, al Teatro Il Primo di Napoli.  Il programma, come sempre, è dedicato alla figura – non proprio umana, forse sovrumana – della diva dell’opera lirica con puntate nel salotto della dama aristocratica o borghese umbertina che gorgheggiava per il diletto dei suoi amici.”


 


Il bravo Michel Aspinall continua a riproporsi in palcoscenico con la voglia di non dimenticare passioni liriche centrifugando ironia e divismo.



Spettacolo da seguire.


 

Maurizio Vitiello