VICO EQUENSE PISTOLA SUL FAITO

0

Vico Equense – La notizia è riferita dal quotidiano Metropolis. Una grotta, occultata dalla fitta vegetazione in Via Faito, è stata perlustrata per studiare l’origine delle rocce del Monte Faito. Una volta dentro, gli studiosi, hanno capito che quell’angusta caverna era stata utilizzata da qualcuno nel corso degli anni. Fra riviste datate 1990 e 2000, hanno ritrovato addirittura una pistola a tamburo, che risalirebbe agli inizi degli anni 60, oltre a delle ossa, probabilmente appartenenti ad animali. La scoperta è stata prontamente comunicata ai militari dell’arma che nei prossimi giorni daranno il via ad altri controlli. Si cerca di capire se la grotta possa essere stata usata per rifugio di latitanti negli anni passati o come nascondiglio di armi.