AMALFI, LA NAVALE SEQUESTRA UNA VILLETTA. DUE DENUNCIATI

0

Ancora in azione le Fiamme Gialle di Mare in Costiera Amalfitana. Il 29 ottobre scorso, nell’ambito dell’intensificazione dei servizi in materia di tutela ambientale disposti dal Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Salerno, i militari della Sezione Operativa Navale hanno sottoposto a sequestro un cantiere abusivo nel Comune di Amalfi. Si tratta, per la precisione, dell’ampliamento di una villetta panoramica in costruzione già in passato oggetto di sequestro. La proprietaria stava, infatti, ampliando una preesistente costruzione con ulteriori vani comunicanti attraverso un’apertura interna.

Il cantiere in questione è stato sequestrato unitamente ad un’area esterna cementificata ed originariamente a verde. Denunciati alla competente autorità giudiziaria due responsabili, che dovranno rispondere all’autorità giudiziaria di danneggiamento e deturpamento ambientale, oltre alle connesse violazioni in materia urbanistica e paesaggistica e violazione di sigilli.