VICO EQUENSE, DE ROSA COLPITO DALLA JELLA

0

Vico Equense – Il Consiglio comunale aveva di recente votato una commissione d’inchiesta sulla Gori, la società che gestisce il servizio idrico integrato in molto comuni campani, tra cui la penisola sorrentina. Presidente designato: Armando De Rosa, il consigliere comunale che più di ogni altro negli ultimi anni si è battuto contro la privatizzazione dell’acqua ed ha chiesto di capire sistemi e metodi di gestione. All’inizio ci sono state numerose resistenze all’istituzione della commissione. L’argomento è stato messo all’ordine del giorno del consiglio comunale solo dopo reiterate pressioni politiche. Poi è arrivato – con qualche fatica – il voto e di recente era stata fissata la conferenza dei capigruppo per procedere alla designazione del presidente della commissione: Armando De Rosa, appunto. Ma poco prima della data fissata Armando De Rosa si è infortunato. Nella sua tenuta di Mondragone – dove alleva bufale e fornisce la Galbani – mentre giocava con i propri cani è inciampato e si è rotto le gambe. La conferenza è stata rinviata, stavolta non per le resistenze politiche degli uomini legati alla Gori. Ma per jella. Si vede che gufavano in tanti, forse in troppi. Mai come in questo caso si attende una pronta guarigione. (Agorà)