Napoli. Teatro Troisi. Successo di Mario Porfito e Patrizio Rispo.

0

Lo spettacolo “SE DEVI DIRE UNA BUGIA, DILLA GROSSA” discende dal  titolo originale “Two into One”, che debuttò allo Shaftesbury Theatre di Londra, diretto dallo stesso Ray Cooney, autore ed attore inglese contemporaneo, maestro di intrecci efficaci, costruiti su accadimenti della vita quotidiana che talvolta, anche nella realtà, assumono sviluppi paradossali. La commedia è ambientata in un albergo di lusso, dove il gioco delle porte ha facile presa, e dove l´incalzare della trama, densa d´equivoci e colpi di scena sempre più fitti, rende la vicenda ricca di divertimento e situazioni paradossali che stimolano la risata del pubblico. Cooney ha scritto questa farsa usando tutti i trucchi, i colpi di scena, le gags, gli effetti speciali, gli equivoci, i battibecchi, i rossori, gli spaventi, gli armadi, i letti e le vestaglie del teatro nato per far ridere pur specchiandosi nei vizi e nelle ipocrisie della società che ci circonda. Questa edizione della commedia, che in Italia ebbe come primo protagonista Johnny Dorelli, vede di nuovo in teatro insieme una coppia di attori affiatatissima, come già il pubblico televisivo, di cui entrambi sono beniamini, ha avuto occasione di apprezzare: Patrizio Rispo e Mario Porfito.


 


Patrizio Rispo e Mario Porfito, quest´ultimo nella foto in alto a sinistra, con sgargiante pullover, fanno coppia comica. I due si stimano, si apprezzano e s´intendono; insomma, sono una ben assortita coppia teatrale. La commedia è da vedere, è da gustare. Succede di tutto e di più con il giuoco degli equivoci e tutto ciò che è teatrale viene inseguito, incalzato e reso con ritmo giusto. Spettacolo da non mancare, anche per apprezzare lo sforzo del nuovo “Teatro Troisi”. Il pubblico segue con partecipazione ed è ben disposto all’applauso per i beniamini. Tutti gli attori s’impegnano e non sbagliano una porta; una sola “overperformance”: quando un bastone, che è volato per la foga di un attore oltre il palcoscenico, stava per colpire la pittrice Maria Pia Daidone in prima fila, a gomito con diversi critici presenti alla seconda dello spettacolo. Notati vari attori di “Distretto di Pollizia” e di “Un posto al sole”, che passano sulla RAI.  Amici-colleghi questi dei due protagonisti, deliziati dai toni incalzanti, dalle impronte verbali e dalle particolari posture. Questo spettacolo, già abbastanza rodato, potrà affrontare tutte le piazze e siamo sicuri che verrà ripreso d’estate per il divertimento del pubblico vacanziero, che recupera colla stagione bella quegli incontri teatrali persi ad inizio della stagione invernale.


Da non perdere.


 


Maurizio Vitiello


 


Info:


TEATRO TROISI Via Leopardi 192 Fuorigrotta (Rione Lauro), Napoli


PATRIZIO RISPO e MARIO PORFITO


in


“SE DEVI DIRE UNA BUGIA DILLA GROSSA”


di Ray Cooney


Regia di Stefano Amatucci


 


con MIMMO ESPOSITO


e con la partecipazione di GEA MARTIRE


 


Disegno Luci:  MARIO ESPOSITO


Scene:  FRANCESCO FELACO


Costumi:  ANTONELLA MANCUSO