UN VECCHIO MODO DI FARE POLITICA

0

Nei giorni scorsi in tutti i comuni del nostro comprensorio costiero, sono apparsi dei manifesti che informano delle opportunità possibili in Regione Campania per il settore Agricoltura. Infatti si stanno anche tenendo incontri mirati per dare la più ampia informazione possibile sul come accedere ai fondi del Piano di Svilupppo Rurale 2007/20013, forse davvero gli ultimi incentivi possibili su questo fronte. Ma a guardarli bene tutti, uno soprattutto ci ha sorpreso, quello che vedete in foto. Ad un attento lettore di certo non passerà inosservato la puntuale pubblicazione di tutti gli ambiti di lavoro finanziabili, l’indicazione dell’ammontare degli euro investiti, e la pubblicizzazione del sito regionale, per accedere ad altre informazioni maggiormente dettagliate. Si tutto ottimo, ma diteci anche voi, che ci azzecca il nome a lettere maiuscole, e l’indicazione del suo sito internet, di un noto politico salernitano, che attualmente è il Vice Presidente della VIII Commissione Consiliare Agricoltura della Regione Campania. Noi non vogliamo assolutamente pensar male, e siamo convinti che qualsiasi area di riferimento politica vi fosse a governare la regione, nel bene o nel male avrebbe attuato iniziative similari. Però vorremmo esprimere il nostro modestissimo parere, non vi sembra ora che sia giunto il tempo di abbandonare questo vecchio modo di fare politica? Non vi sembra ora di far si che la gente non si debba sentire grata a qualcuno per l’ottenimento di qualcosa che rientra nei suoi diritti richiedere, che tra l’altro non viene concessa se non si hanno gli opportuni requisiti? In più ci dispiace tanto, pur considerando validissima l’iniziativa dell’Onorevole, di dare visibilità ed informazioni ai cittadini, di proporre, di sicuro in maniera involontaria, un meccanismo che fa pensare, ed il tutto, poi, innescato da un uomo di sinistra.


Postato da http://unideaxminori.blogspot.com

Lascia una risposta