Immigrazione clandestina: un altro arresto dei Carabinieri in Costiera Amalfitana

0

 


Nelle primo del pomeriggio di oggi, i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile del Comando Compagnia di Amalfi hanno svolto un nuovo servizio straordinario di controllo del territorio in Costiera Amalfitana  nel corso del quale hanno arrestato il cittadino extracomunitario MUHAMMAD Hafeez nato in Pakistan l’11 gennaio 1981, celibe, sedicente, privo di regolare permesso di soggiorno I militari lo hanno bloccato in Piazza Flavio Gioia di Amalfi, mentre si accingeva a salire sull’autobus della SITA diretto ad Agerola


L’operazione, avviata nella mattina, ha interessato tutti i comuni della Costiera Amalfitana: sono stati effettuati vari posti di controllo dinamici su strada e diverse ispezioni ad autobus di linea e furgoni.


Prosegue, quindi, l’attenzione dell’Arma verso il fenomeno dell’immigrazione clandestina affinché il fenomeno non raggiunga livelli di allarme sociale, soprattutto sotto il profilo dello sfruttamento della manodopera in nero a discapito degli operai del posto.

L’arrestato è stato messo a disposizione dell’Autorità Giudiziaria in attesa della celebrazione del giudizio direttissimo che avrà luogo nella giornata del 17 ottobre 2008 presso il Tribunale di Salerno – Sezione Distaccata di Amalfi. Il Consolato competente non è stato informato su esplicita richiesta dell’arrestato