Napoli-Juventus, il «settore ospiti» vietato ai non-residenti dalla prefettura partenopea

0

Dopo la determinazione assunta dal Casms lo scorso 7 ottobre, in occasione della partita di calcio ‘Napoli-Juventus’ valevole per il Campionato nazionale di serie A, prevista per sabato 18 ottobre 2008 alle ore 20.30, presso lo stadio ‘San Paolo’ di Napoli – il prefetto Alessandro Pansa ha emanato un’ordinanza nella quale è prevista l’eliminazione del «settore ospiti» con conseguente annullamento dei relativi tagliandi eventualmente già venduti. Sarà possibile riutilizzare il settore per favorire la presenza allo stadio di famiglie, ragazzi delle scuole, associazioni di anziani, ecc.


Inoltre, è possibile la vendita dei biglietti esclusivamente nella provincia di Napoli ai soli residenti in provincia, con conseguente divieto di diffusione e vendita dei tagliandi al di fuori della stessa anche attraverso i circuiti telematici. Viene prescritta anche l’incedibilità dei biglietti di ingresso allo stadio (consentendo la cessione solo degli abbonamenti, col rispetto della prevista procedura e limitatamente ai settori in cui è consentita la presenza di pubblico).


Ulteriore misura presa dalla prefettura è il divieto di vendita e di asporto di bevande – tre ore prima dell’inizio dell’incontro e fino a due ore successive alla conclusione – in contenitori di vetro, plastica e lattina, all’interno dello stadio San Paolo nonché nei locali pubblici ed esercizi commerciali del quartiere di Fuorigrotta.


                                 Michele de Lucia