VICO EQUENSE – Chiuso il tesseramento al PD

0

Vico Equense – È finita la tre giorni riservata al tesseramento. La costruzione del partito comincia, è qui che si gioca la partita della partecipazione e della democrazia all’interno del Partito democratico. Avere la tessera, non è un atto totalizzante com’era per i partiti di un tempo, ma rappresenta un impegno che i democratici si prendono ovvero proseguire il cammino di costruzione di un partito nuovo: riserva di futuro, di speranza, di politica pulita e di passione a disposizione del Paese. Tra le prime adesioni, quella di Adriana Fermariello, sorella del compianto Carlo già Sindaco di Vico Equense, e Claudia Scaramellino eletta all’assemblea nazionale. Hanno dato la propria disponibilità a partecipare attivamente al progetto politico circa 140 cittadini. Non c’è stata la numerosa affluenza delle elezioni primarie dello scorso 14 ottobre, a cui nella nostra Città hanno contribuito con il loro voto ben 1.077 persone. Nei prossimi giorni gli iscritti saranno convocati per definire gli appuntamenti delle iniziative politiche che vedranno il PD protagonista in questa stagione autunnale. Dopo almeno 15 giorni dalle adesioni al Circolo territoriale, si provvede all’elezione del Coordinamento cittadino, generalmente, in un’unica giornata. Nel caso specifico, slitterà a novembre a causa della manifestazione nazionale “Salva l’Italia” del 25 ottobre a Roma e per la ricorrenza di tutti i Santi. Al momento, dopo una prima intesa sulla presentazione della lista unica, il processo sembra arenato a causa di qualche ripensamento.


 


www.vicoequenseonline.blogspot.com