Rottura trattativa tra Confindustria e CGIL

0

LA ROTTURA DELLA TRATTATIVA PER LA “RIFORMA CONTRATTUALE” .


di Raffaele Pirozzi


Avanza l’ipotesi di un’intesa separata tra Confindustria, Cisl e Uil; l’incontro odierno si è concluso infatti con dichiarazioni molto dure da parte della Presidente della Confindustria – Emma Marcegaglia- che tra le altre cose ha spiegato come la sua associazione “valuterà l’ipotesi di una firma senza la CGIL” e la piccata risposta del Segretario generale della CGIL . E’ stato fissato un nuovo appuntamento per il 10 ottobre. Allo stato attuale la rottura formale non vi è stata ma gli industriali impiegheranno il tempo da qui al prossimo incontro per elaborare una proposta condivisibile da parte della CGIL ?Gli operai ed impiegati sono per un accordo di qualità ed unitario ed allo stato attuale il documento della Confindustria non è condivisibile.
Il segretario Generale della CGIL- Guglielmo Epifani- ha avanzato, coerente con quanto deciso dal Direttivo Nazionale del 30/09/08, la richiesta di ripartire dalla piattaforma unitaria elaborata unitariamente dai tre Sindacati Confederali ed allargare la trattativa anche ad altre associazioni dei datori di lavoro .


Napoli, 01/10/08



Lascia una risposta