UFFICIO POSTALE NEL CAMPER IN COSTIERA AMALFITANA, SUCCEDE A SCALA

0

In Costiera Amalfitana si trovano ancora uffici postali in un camper, succede a Scala la città più antica dell’ Amalfi Coast, dirimpettaia di Ravello, dopo a pochi passi dal Comune e dalla piazza che ha visto celebrato Scala incontra New York troviamo un ufficio postale in un camper con non pochi problemi per gli utenti. In effetti per la legge sulla privacy non ci potrebbe essere la fila all’interno del camper per cui in caso di pioggia gli scalesi si troverebbero in difficoltà, finchè non venga ristrutturato il l’edifico preesistente,  anche se c’è un albero frondoso che li coprirebbe in parte. Un altro segno della decadenza un pò generalizzata delle Poste Italia in Italia, Campania e provincia di Salerno, basti pensare cha da anni a Positano si aspetta di delocalizzare l’ufficio che si trova alla Chiesa Nuova, dove non è possibile parcheggiare, poi la chiusura pomeridiana che fa si che quasi in tutta la Costiera da Praiano a Ravello è impossibile spedire una raccomandata il pomeriggio, tanto che molti si recano a Piano di Sorrento, altri in Penisola Sorrentina ne vorrebbero l’ampliamento, a Sant’Agnello, ma si rischia una cementificazione secondo il WWF. Altro problema è la consegna della posta che durante l’estate ha avuto problemi dappertutto con proteste degli utenti in tutti i comuni. Un disegno, quello di far trovare disagi agli utenti, forse finalizzato a portare alla privatizzazione del servizio. Mi.Ci.