con la firma del patto di cooperazione si conclude lo scambio culturale tra Sorrento e Argentina

0

Con la firma del patto di cooperazione tra le associazioni Peninsula Felix, Peninsula Felix Giovani e l´associazione Regionale Campana di Mar del Plata si conclude lo scambio giovanile tra la realtà di giovani ragazzi sorrentini e il gruppo di ragazzi argentini di Mar del Plata. In una cornice impareggiabile, quale l´hotel Vittoria di Sorrento, le due associazioni sorrentine, presiedute rispettivamente da Luigi Di Prisco e Patrizia Ercolano, alla presenza di Antonino De Angelis Presidente dell´associazione Regionale Campana di Mar del Plata, hanno siglato un patto di gemellaggio e di cooperazione a conclusione di questo primo scambio giovanile che ha ottenuto risultati lusinghieri. “Dopo aver dato avvio al primo scambio culturale giovanile avvenuto a novembre 2007 con l´arrivo a Mar del Plata di una prima delegazione di ragazzi sorrentini indicati dall´associazione Peninsula Felix e dall´associazione Peninsula Felix Giovani, – dichiara il patto siglato dai tre sodalizi – nel luglio 2008, a Sorrento si è tenuta la reciprocità dello scambio con l´arrivo di una delegazione di ragazzi argentini di origine campana. Le tre associazioni, riscontrato gli ottimi risultati ottenuti durante questa prima esperienza, intendono con la presente creare un patto di amicizia tra le tre organizzazioni con il fine di dar vita nel corso degli anni ad altre attività in grado di svolgere un ruolo di integrazione tra le nostre diverse culture, sotto il profilo giovanile, culturale, storico, religioso, dell´istruzione, del turismo, del commercio, e delle tradizioni popolari con il fine di favorire e rendere operativo il patto di gemellaggio tra le nostre due comunità”. Questo momento – commenta Luigi Di Prisco, presidente dell´associazione Peninsula Felix – per il sottoscritto ha una carica emotiva immensa. Infatti proprio in questo luogo, presso l´hotel Vittoria di Sorrento, circa un anno fa la nostra associazione iniziò a collaborare con l´associazione Regionale Campana di Mar del Plata, finalizzando poi lo scambio culturale che oggi giunge a compimento raggiungendo in questo breve periodo risultati immaginabili. Già da oggi – conclude Luigi Di Prisco – stiamo lavorando affinché a fine 2008 un´altra delegazione di ragazzi di Sorrento possa recarsi di nuovo in Argentina per poter così svolgere il nostro stesso percorso avviato nel paese sud americano l´anno scorso. Inoltre stiamo lavorando anche sotto il profilo scolastico mettendo in rete l´istituto “La Sagrada Famiglia” di Mar del Plata con il liceo scientifico “Salvemini” di Sorrento.

Lascia una risposta