AMALFI D´ARGENTO CON ADDABBO NEGLI OTTO CON A VARESE

0

Alessandro Addabbo reduce da Linz nei mondiali si e’ aggiudicato l’argento ai campionati italiani assoluti di Mantova nella gara dell’ otto con timoniere categoria junior con il Posillipo ad appena 3 secondi dal Saturnia. In allegato la scheda dei risultati.La Costiera Amalfitana porta un argento a casa grazie a Giovanni Addabbo, il giovane di Atrani che riesce a raggiungere un risultato importante per agli assoluti juniores di canottaggio italiano ed ha regatato per la Posillipo Napoli il secondo posto negli otto con a Varese, riconoscimenti da Amalfi, Praiano, Positano e Cetara dove il giovane è conosciuto. . Alessandro è figlio di Enrico e nipote di Giovanni Addabbo ricordati negli Annali come i due vogatori che permisero la storica vittoria nell’81 dell’equipaggio di Amalfi alla Regata Storica delle Antiche Repubbliche marinare. Ed è anche grazie al loro esempio e alla forte passione, che il giovane Alessandro, che ha 17 anni e frequenta il liceo Scientifico a Napoli, ha iniziato questa attività sportiva. Dopo anni ad allenarsi con lo zio, con il sole o con la pioggia, nei mari della Divina, Addabbo si recava a Napoli per allenarsi dopo aver studiato, un esempio per tutti e una promessa per lo sport della Campania. “E’ una grande soddisfazione vedere i risultati che raggiunge mio nipote – dice a Positanonews Gianni Addabbo -, un risultato straordinario se si pensa che per soli tre secondi il Posillipo stava agganciando l’oro. Sono sicuro che Alessandro ci regalerà ancora altre soddisfazioni.”



complimenti da tutta la redazione di Positanonews