RAVELLO COMUNE E FONDAZIONE DISCUTONO DELLA GESTIONE DELL´AUDITORIUM

0

Sembravano sopiti i contrasti fra Comune di Ravello e Fondazione, ma non lo sono del tutto. Divergenze permangono ancora per la Città della Musica che si staglia sulla Costa d’Amalfi. Quale futuro dare all’auditorium? La logica parrebbe portare verso una gestione della Fondazione che già gestisce Villa Rufolo, sulla quale permangono ancora le critiche da parte dell’amministrazione di Paolo Imperato sulla nomina di Secondo Amalfitano in quanto capogruppo di opposizione. Divergenze sotterranee ma sostaziali, chi parla che l’amministrazione abbia contattato altrienti, anche l’auditorium di Roma, chi parla di una gestione in proprio del Comune. Un’incognita ancora da sciogliere e che potrebbe creare non pochi problemi per una efficiente gestione della struttura. L’auditorium sarà pronto a maggio 2009 cioè fra meno di un anno e sarebbe necessario già da ora organizzare un programma che poi dovrebbe confrontarsi con quello della Fondazione. Assisteremo all’ennesima partita a scacchi?