Calcio, De Laurentiis: ´Il Napoli non molla mai´

0

Napoli – Un Napoli forte e gagliardo come piace e me e come piace ai tifosi”. Contento, orgoglioso, soddisfatto. Aurelio De Laurentiis esce con fiero cipiglio dall’Olimpico. Il Napoli ha mostrato lo spirito guerriero tenendo testa alla Roma…
“Veramente bravi, bravi tutti. Guardando il carattere, la personalità e l’attaccamento di questa squadra io sono sempre più innamorato dei colori azzurri, così come tutti i tifosi. Oggi abbiamo dimostrato freschezza e lucidità, non abbiamo mai mollato ed abbiamo giocato con maturità rimontando una partita complicata contro una grande squadra quale è la Roma. Nel primo tempo loro potevano fare quanche gol in più ma nel secondo potevamo farne altri anche noi. Il pareggio è giusto ed è ampiamente meritato da parte nostra perché abbiamo mostrato grande organizzazione di manovra nella ripresa”.
“Complimenti a Lavezzi – prosegue il Presidente – che è appena rientrato dalle Olimpiadi e già ha mostrato di andare d’amore e d’accordo con Denis. Si trovano a meraviglia e formano una grande propedeucità al gol. Bravissimo Hamsik che ha segnato una rete bellissima, bravo Denis, bravo Gargano, bravo Iezzo che ha salvato in un paio di occasioni. Ma bravi davvero tutti. Abbiamo una rosa competitiva che potrà fare bene, ne sono certo, su tutti e tre i fronti: campionato, Coppa Uefa e Coppa Italia”.

Fonte : www.sscnapoli.it


Reja: «Napoli, carattere straordinario»


«Grande secondo tempo con la Roma». De Laurentiis: «Risultato giusto


ROMA, 31 agosto – «Credo che la squadra abbia dimostrato un carattere straordinario. Non era facile nella ripresa con un uomo in meno, ma siamo riusciti a tenere il risultato e ad avere anche delle occasioni per chiudere la partita». Napoli promosso a pieni voti da Edy Reja dopo l’1-1 dell’Olimpico contro la Roma. Gli azzurri hanno giocato gran parte della ripresa in dieci per l’espulsione di Santacroce, ma sono subito risuciti a pareggiare il vantaggio di Aquilani con un bel gol di Hamsik, e a collezionare anche alcune occasioni in contropiede.

LE OCCASIONI MANCATE – In particolare clamorosa quella fallita da Lavezzi. «Qualche rimpianto c’è -ha commentato il tecnico del Napoli- Di solito Lavezzi salta il portiere in queste occasioni. Peccato, potevamo chiudere la partita». Anche il nuovo acquisto Denis è andato bene secondo Reja: «Non era facile giocare contro Mexes e Juan. Si è mosso bene, e il gol è anche merito suo». Il gol vero l’ha firmato Hamsik. «E’ un ragazzo che ha doti tecniche straordinarie -ha detto Reja- e può ancora crescere. Può migliorare nella fase difensiva, ma tatticamente è molto intelligente». Qualche rimpianto, ma la soddisfazione di aver visto una squadra combattiva e convinta dei propri mezzi: «Ripeto, c’è qualche rimpianto per il secondo tempo. Poi nel finale la Roma ha spinto, ma abbiamo difeso molto bene». Possibile che arrivi un rinforzo prima della chiusura di mercato. «Non lo so, bisogna chiedere a Marino -ha concluso Reja- Ad ogni modo aspettiamo il recupero di Mannini, e la crescita di Vitale».

IL PRESIDENTE SODDISFATTO – L’1-1 dell’Olimpico è «un risultato giusto» secondo il presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis.  «Bella partita, pareggio risultato giusto», ha commentatoDe Laurentiis. «Noi vera sorpresa del campionato? Capisco che si voglia subito accendere il campionato – ha detto ancora il numero uno del club azzurro – ma dobbiamo restare con i piedi per terra». De Laurentiis ha elogiato il tecnico Reja: «Non è vero che non ho un buon rapporto con lui – ha spiegato – Le persone con le quali non ho un buon rapporto non collaborano con me. E invece come nel cinema sono abituato a lavorare con le grandi esclusive, così anche nel calcio, lavoro con le esclusive degli allenatori».

                                                 Michele De Lucia

Lascia una risposta