UN MORTO E CINQUE FERITI NEL CROLLO DI UNA PALAZZINA A CASTELLAMARE DI STABIA

0


E’ di un morto e 5 feriti il bilancio dell’esplosione determinata da una fuga di gas a Castellammare di Stabia.
Lorenzo Bartolomeo, 95 anni, e’ rimasto ucciso nel crollo della palazzina dove abitava. E’ in condizioni gravissime Giulia Pastore, 80 anni, che ha riportata ustioni per l’80% del corpo. La donna e’ stata trasferita al centro grandi ustionati del Cardarelli a Napoli.


Resta ricoverata all’ospedale San Leonardo di Castellammare di Stabia Lucia Genovese, 45 anni, le cui condizioni vengono definite “serie” dai medici.


Lievi invece le ferite riportate da altre persone che sono state semplicemente medicate nell’ospedale stabiese.


 


 L’esplosione, con un forte boato che ha svegliato poco dopo le 7 gli abitanti del rione San Marco, un rione di case popolari nei pressi del campo sportivo di Castellammare di Stabia, ha mandato in frantumi i vetri delle finestre e ha fatto sollevare le mattonelle del pavimento di alcune abitazioni.


                             Michele De Lucia

Lascia una risposta