COSTIERA AMALFITANA STRADA COMPLETAMENTE INTERROTTA, RITARDATA LA PROCESSIONE DI POSITANO

0

Disagi a non finire per la Costiera Amalfitana questo ferragosto, la strada è stata transennata completamente dai cantonieri dell’Anas e quindi non si può passare neanche a piedi (ma in questo momento la strada non è presidiata) intanto anche il vescovo d’ Amalfi è stato costretto ad arrivare via mare, mentre aspettavano il parroco don Giulio Caldiero, il sindaco di Positano ed il sindaco di Thurnau, ritardando cosi la processione della Madonna di Positano che è cominciata alle 19,30 invece delle 19. Da Positano e Praiano molti disagi e confusione, la SITA non ha ancora comunicato gli orari, mentre le vie del mare sono interrotte. Positano è raggiungibile solo per la Statale per Agerola, che esce a Castellammare, quindi chi vuole venire da Amalfi, Atrani deve proseguire per quella strada, da Ravello potrebbe convenire scende  Le fiamme hanno provocato la caduta di pietrame che sono stati rimossi dalle squadre dell’Anas ma resta il rischio che altri pericoli incombenti possano invadere la sede stradale. Le operazioni di bonifica, saranno eseguite non prima di lunedì dal Genio Civile. La strada sarà chiusa almeno fino a lunedi prossimo la strada statale 163 “Amalfitana”, in entrambe le direzioni, dal km 22,800 al km 23,300, in prossimità del Fiordo di Furore. Il primo incendio sviluppatosi ieri notte è stato spento dai Vigili del Fuoco nel pomeriggio di oggi ma ha provocato la caduta di detriti sulla sede stradale. I materiali sono stati successivamente rimossi dalle squadre dell´Anas, immediatemente intervenute sul posto ma, tuttavia, dai primi rilievi effettuati dai tecnici di Genio e Protezione Civile, nei pressi del tratto in questione permane un alto rischio di distacco di detriti. Essendo necessarie operazioni di bonifica di somma urgenza (che saranno effettuate non prima di lunedi), la Protezione Civile e il Genio Civile hanno ritenuto di interdire il traffico. Di conseguenza, per raggiungere Positano e Praiano bisognerà affidarsi a percorsi alternativi: alle linee marittime oppure si consiglia la ex strada statale 366 “Agerolina”. Positanonews vi informerà degli orari. Ulteriori aggiornamenti a dopo per tutti gli orari dei servizi di trasporto: http://www.ravellotime.it/.


 

Lascia una risposta