INCENDIO A POSITANO INTERVIENE LA PROTEZIONE CIVILE

0

La protezione civile di Positano è intervenuta per un principio di incendio sulla statale della Costiera Amalfitana in direzione Sorrento, al confine con Vico Equense, prima della località Tordigliano. “I ragazzi della protezione civile comunale di Positano si sono prodigati per spegnere prima l’incendio – dice Raffaele Guarracino -, hanno lasciato tutto e sono corsi per spegnere le fiamme.” La dinamica è sempre la stessa, con il favore delle tenebre, comincia il fuoco e poi si sviluppa un incendio poi domato la dinamica, dai racconti fattoci, è scontata. I piromani, evidentemente dolosi, esistono e aveva lanciato l’allarme il presidente dell’associazione Posidonia di Positano Vito Casola “Bisogna allertarsi e seriemente di sera, da Piano di Sorrento a Vico Equense lungo la Statale Amalfitana e fra Positano e Praiano in punti ben precisi, vicino al San Pietro e vicino a Tritone oppure verso il confine con Furore, così come a Tordigliano. Puntualmente li scoccano gli incendi e sempre di sera. Meglio investire risorse per prevenire che dopo.” Complimenti ai volontari della protezione civile di Positano. I volontari, a Praiano, un altro nucleo, ad Amalfi e a Ravello sono preziosi per queste opere encomiabili. Bravi ragazzi da Positanonews

Lascia una risposta