COSTIERA AMALFITANA RISCHIO FERRAGOSTO PER I RIFIUTI E I SINDACI SCRIVONO A BERTOLASO

0

Servizio rifiuti interrotto per ferragosto ed è rischio rifiuti per la Costiera Amalfitana. Da Positano a Ravello le perle del turismo in Campania rischiano di offuscare un’immagine sempre pulita che non ha mai avuto l’emergenza rifiuti Il Sindaco di Praiano, Gennaro Amendola ed il Sindaco di Positano Domenico Marrone scrivono al Sottosegretario di Stato per l’Emergenza Rifiuti in Campania, Guido Bertolaso, in merito alla difficoltà di conferimento dei rifiuti organici durante la settimana di ferragosto: “La società Tortora Guido con sede in Castel San Giorgio (SA), alla quale è stato affidato il servizio per il conferimento dei rifiuti organici a seguito dell’attivazione della adozione del Piano della raccolta differenziata, con una nota del 01.08.2008 ha comunicato la chiusura dell’impianto per festività dal 13 al 17 Agosto prossimi. Trattasi di una comunicazione che mette in seria difficoltà i nostri Comuni, a vocazione prettamente turistica, in un periodo di alta produzione di rifiuti organici. Pertanto, al fine di non vanificare lo sforzo fatto finora sia a livello locale che governativo e, per scongiurare pericoli per la salute e l’igiene pubblica, si chiede un autorevole intervento del Sottosegretario di Stato affinché individui un sito ove poter conferire i rifiuti organici prodotti nei nostri territori durante il detto periodo. Sicuri di un pronto intervento porgiamo cordiali saluti. Il Sindaco del Comune di Positano e Il Sindaco del Comune di Praiano”