TURISTI IN VIAGGIO ALLARME ROSSO

0

Traffico intenso fin dalle prime ore della mattina sulle autostrade. Sotto un sole che non concede tregua con punte anche di 38 gradi, molte delle 10 milioni di auto che si muoveranno in questo primo week end d’agosto, hanno anticipato le partenze per evitare le ore più critiche. I flussi più intensi in questo giorno da “bollino rosso” si sono registrati sull’A1 all’altezza del bivio per l’A14 Adriatica e nel nodo fiorentino dell’Autosole. Sull’A14 circolazione intensa a Bologna e più a sud tra Rimini e Cattolica e tra Ancona e Pescara. Traffico sostenuto anche verso la Calabria e ai valichi di frontiera. Presi d’assalto gli scali aerei e i porti di approdo dei traghetti.

Domani è prevista la massima concentrazione di auto tra le 6 e le 22: sarà “bollino nero”. Camion fermi e rimozione dei cantieri stradali per agevolare il traffico ma alto resta il rischio ingorgo sotto un sole che “picchia duro”, da Nord a Sud.

Allarme caldo in sei città: Trieste, Bologna, Firenze, Perugia, Civitavecchia e Roma. L’ondata di calore alzerà la colonnina di mercurio fino a 35 gradi. A Firenze, Perugia e Civitavecchia domani la temperatura arriverà a toccare la punta massima di 38 gradi. Positanonews sarà per strada domani e rendiconterà il percorso in Campania fra Cilento, Camerota, Palinuro, Pisciotta, Pollica, Castellabate, Paestum, Salerno, Costiera Amalfitana e Sorrento, Ravello, Amalfi e Positano. Vi diremo come è andata 

Lascia una risposta