AMALFI, POSITANO E SORRENTO E´ CALDO TROPICALE. SOS ANZIANI

0

Temperature in aumento che sfiorano i quaranta gradi in Costiera Amalfitana e Penisola Sorrentina. Il cielo è in prevalenza sereno o poco nuvoloso su tutta la Campania. Le temperature aumenteranno nel corso della giornata per l’arrivo di aria caldo-umida dal Nord Africa.Ottocento anziani contattati, più di cinquecento che hanno chiesto di essere chiamati di nuovo e altri 116 che hanno appuntato il numero della centrale operativa per allertarla in caso di bisogno.Con questi numeri il piano dell’emergenza caldo monitora in questi giorni la popolazione a rischio.Poco meno di ottanta sono gli over 65 che hanno composto il numero della centrale (089/255400) per chiedere aiuto e consigli, ma molti di più sono stati quelli che gli operatori hanno chiamato di propria iniziativa, scorrendo la “anagrafe della fragilitá” stilata dai distretti dell’Asl in base ad etá, condizioni di salute, situazione familiare. Dai colloqui, più ancora dell’emergenza afa, è emerso il disagio della solitudine e le carenze di un’assistenza sanitaria e domiciliare che spesso arriva in ritardo.Il servizio, che dal’1 luglio al 30 settembre è attivo ventiquattr’ore su ventiquattro, è gestito in tandem da Azienda sanitaria e Croce Rossa. Le richieste che si registrano sono le più disparate: dal bisogno di essere accompagnati dal medico all’attesa troppo lunga per un accertamento, dalla sedia a rotelle che non arriva all’assistenza domiciliare che non c’è, fino all’acquisto di farmaci e generi alimentari, a cui alcuni anziani, bloccati in casa, non riescono a far fronte da soli.