VICO EQUENSE ABUSO D´UFFICIO PER UN PARCHEGGIO

0

Vico Equense – La Procura della Repubblica di Torre Annuziata, competente da Sorrento a Vico Equens,e apre un fascicolo per abuso d’ufficio. La vicenda si riferisce al rilascio dei permessi per un box interrato in via Filangieri. Secondo il quotidiano Metropolis non si conoscono ancora i nomi dei dipendenti indagati, ma nei prossimi giorni potrebbero arrivare clamorosi risvolti. Le indagini dei carabinieri si sono concentrate sui dirigenti comunali che avevano autorizzato l’opera, dopo aver posto sotto sequestro il cantiere, ed inviato un’informativa alla procura nella quale sollevano dubbi sul rilascio delle autorizzazioni da parte del Comune. Secondo i militari, la posizione in cui era stata realizzata l’opera, non sarebbe conforme al codice della strada e alle norme urbanistiche. Dal palazzo comunale si sono difesi sostenendo che Via Filangieri è una strada comunale sulla quale vige un limite di velocità pari a 30 Km orari, secondo questa tesi, il parcheggio interrato poteva essere autorizzato in quella posizione (Vico Equense online)