RAVELLO FESTIVAL MASTER DELLA DANZA CON MARTHA GRAHAM E LA LIMON DANCE

0

Settimana della danza al Ravello Festival con l’esclusiva L’uomo e la donna della modern dance della Martha Graham Dance Company e della Limòn Dance Company, per la prima volta insieme, e con la novità del Gala diverso a cura di Alfio Agostani, che vede tra gli altri sul palco una interprete fuori dal comune, Carla Fracci, ed una stella del balletto classico, Vladimir Derevianko.
Dopo le esibizioni degli scorsi anni del duo Bolle – Ferri, e delle compagnie di Béjart, Bill T Jones e Petit, il palco del Belvedere di Villa Rufolo torna ad ospitare le grandi star internazionali, in particolare con un evento destinato ad entrare nella storia: L’uomo e la donna della modern dance, esibizione delle compagnie fondate da Martha Graham e da José Limòn, per una vita antagoniste, e per la prima volta in assoluto insieme per ripercorrere in questo spettacolo inedito i passi delle coreografie più celebri dei due autori.


L’evento riuscirà a far convivere i tratti così diversi dell’arte di queste due compagnie di ballo, rispettivamente marcati dal dinamismo e dalle tensioni della rappresentazione dei corpi e delle identità maschile e femminile. In scaletta, si segnalano opere come Lamentation, The Traitor e Chaconne, capolavori assoluti ideati da Limòn e miss Martha.

Prima dello show, le direttrici artistiche delle due compagnia, Janet Eilber e Carla Maxwell, incontreranno il pubblico del Ravello Festival.

La grande stella di Carla Fracci sarà invece protagonista de le Jeux e de L’apres-midi d’un faune di Nijinsky su musiche di Debussy, inseriti all’interno del Gala diverso ideato da Alfio Agostini.


“Nell’epoca in cui la danza di oggi è diventata una babele forse un po’ dispersiva e talvolta fatta solo di trovate sceniche – afferma Alfio Agostini – si può trovare ancora qualche sorpresa, in forma coreografica ed in formato intimo”.


Al centro di questo gala ci saranno la classicità diversa di Vaslav Nijinsky, l’estetica seducente di Maurice Bèjart, la creazione innovativa del cinese Shang-Chi Sun, la raffinatezza di Massimo Moricone, la tragicità contemporanea di Mats Ek, e le trasgressive invenzioni di Matteo Levaggi. Tra gli interpreti, oltre alla divina Fracci, si trovano Alessandro Molin, Takashi Setoguchi ed il danzatore russo Vladimir Derevianko, stella assoluta del balletto classico che affronta per l’occasione la sfida di una coreografia contemporanea.



La settimana della danza del Ravello Festival si arricchisce infine di un ciclo di masterclass con “Le divine della danza moderna e contemporanea”. L’evento, in programma dal 15 al 22 luglio, vede tra i docenti Janet Eilber, Carla Maxwell, Pompea Santoro e Susanne Linke.


Al Ravello Festival la Limòn Dance Company



Grande attesa infine per il ritorno sul palco di Villa Rufolo delle musiche di Wagner, contrapposte alle composizioni di Verdi nel concerto del 19 luglio, con l’Orchestra ed il coro del Teatro di San Carlo di Napoli, diretta dal maestro Asher Fisch.

Domenica 20 luglio, invece, l’ensemble del San Carlo sarà protagonista con Stefania Rinaldi nel Concerto del plenilunio di luglio, evento che punta sul fascino delle musiche di Ibert, Faurè e Berio, e di luoghi incantati come la Basilica di Sant’Eustachio a Scala.






Da martedì 15 a martedì 22 luglio, Hotel Giordano

Musica Sinfonica e Danza

Le divine della danza

Un ciclo di Masterclass affidato alle più illustri personalità femminili della danza modern e contemporanea del XX secolo.

Info e iscrizioni: ph. 06 45437134 fax 06 45437135; e-mail: info@danielecipriani.it





Mercoledì 16 luglio, Cappella di Villa Rufolo, ore12.00

Musica Sinfonica e Danza

Incontro con

Janet Eilber, Direttrice Artistica della Martha Graham Dance Company

Carla Maxwell, Direttrice Artistica della Limón Dance Company

Rossella Battisti, giornalista

Nel corso dell’incontro sarà presentato il libro

Memorie ininterrotte – Autobiografia di José Limon (a cura di Rossella Battisti)

Conduce Donatella Bertozzi

Ingresso libero






Mercoledì 16 luglio, Belvedere di Villa Rufolo, ore 21.45

Musica Sinfonica e Danza

L’uomo e la donna della Modern Dance

Martha Graham Dance Company & Limón Dance Company

Coreografie: Martha Graham, José Limón

Novità assoluta – Esclusiva Ravello Festival

Tribuna € 50 – Giardini € 35






Venerdì 18 luglio, Belvedere di Villa Rufolo, ore 21.45

Musica Sinfonica e Danza

Un Gala diverso: altre tendenze della danza di oggi

A cura di: Alfio Agostini

Esclusiva Ravello Festival

Tribuna € 50 – Giardini € 35






Sabato 19 luglio, Belvedere di Villa Rufolo, ore 19.30

Musica Sinfonica e Danza

Wagner e Verdi: i linguaggi diversi dell’opera

Orchestra e Coro del Teatro di San Carlo.

Direttore: Asher Fisch

Musiche di Verdi, Nabucco – Ouverture; Coro “Gli arredi festivi”

Richard Wagner, Rienzi – Ouverture

Giuseppe Verdi

I Lombardi alla prima crociata – Coro “O Signor che dal tetto natìo”

Macbeth – Ballabili; Coro Patria oppressa

Richard Wagner

Lohengrin – Preludio atto III ; Marcia nuziale

Tannhäuser – Ouverture; Entrata degli ospiti

Giuseppe Verdi, I Vespri siciliani – Ouverture

Richard Wagner, Parsifal – Preludio; Incantesimo del Venerdì Santo

Giuseppe Verdi, Otello – Coro “Fuoco di gioia”

Tribuna € 50 – Giardini € 35





Domenica 20 luglio, Scala

Musica da Camera

Concerto del plenilunio di luglio

In collaborazione con il Comune di Scala




Piazzetta di Minuta, ore 21.30

Bagno di Luna

Degustazione a cura dei Viticoltori De Conciliis




Basilica di Sant’Eustachio, ore 22.45

Ensemble del Teatro di San Carlo

Direttore: Stefania Rinaldi

Mezzosoprano: Patrizia Porzio

Musiche di Ibert, Tournier, Verdalle, Fauré, Berio

Posto unico per i due eventi € 25