URI CAINE AL RAVELLO FESTIVAL

0

Per la prima volta in Italia, sabato 12 luglio alle 21.45, Uri Caine, famoso compositore, pianista jazz statunitense, esegue dal vivo il suo progetto dedicato alla musica di Richard Wagner a Ravello in Costiera Amalfitana

Il palcoscenico scelto per un concerto che si annuncia molto suggestivo, è quello del Ravello Festival (dove Caine ha già suonato), e più precisamente il Belvedere di Villa Rufolo dove Wagner trasse ispirazione per il Parsifal, e dove da 57 anni si celebra con concerti ed eventi il genio tedesco.

Uri Caine che passa dal jazz alla classica passando per la klezmer, spiega come sono avvenuti gli arrangiamenti che si eseguiranno al Ravello Festival:
“Questi arrangiamenti di Wagner furono scritti per essere suonati da una piccola orchestra in un Caffè di Venezia, lo stesso che Wagner menziona nei suoi diari. Ravello è l’altra città associata al nome del compositore tedesco, e in questo senso avverto una forte continuità”.

Affiancato da un ensemble composto da 6 elementi ed una voce recitante, il pianista di Philadelphia ripercorrerà con un organico musicale lontano dalla sinfonica e dalla jam session (violino, violoncello, contrabbasso, fisarmonica), le pagine più belle del repertorio del compositore tedesco, già incise nel disco “Wagner a Venezia”.
Le partiture scelte risultano all’ascolto estremizzate con intelligenza e gusto, senza mai sottrarre l’originale sensualità al Tristano a Isotta o il vigore e la passione del Tannhäuser.

Imprevedibile, giocoso, curioso, onnivoro: il pianismo di Caine è considerato la quinta essenza del jazz contemporaneo.

Nella sua carriera, Caine passa con disinvoltura dalle atmosfere elettriche del progetto Bedrock o dei quintetti di Dave Douglas, fino al Brasile, o alle originali riletture di Mahler, Bach e Verdi.

Sabato 12 luglio, Cappella di Villa Rufolo, ore 17.30

Eventi Speciali

Incontro con il musicista

Uri Caine

Ingresso libero

Sabato 12 luglio, Belvedere di Villa Rufolo, ore 21.45

Eventi Speciali

L’altro Wagner

Uri Caine Ensemble

Uri Caine, pianoforte; Joyce Hammann e Cenovia Cummins, violini; Amparo Lacruz, violoncello; Danilo Gallo, contrabbasso; Ted Reichman, fisarmonica

Elaborazioni ed arrangiamenti di Uri Caine su musiche di Richard Wagner

Posto unico € 35

Chi è URI CAINE:

Uri Caine (Philadelphia, 8 giugno 1956) è un compositore, pianista jazz statunitense.

Ha studiato pianoforte con Bernard Pfeiffer, si è diplomato alla University of Pennsylvania e in seguito ha studiato composizione con George Rochberg e George Crumb.

Molto note e di successo le sue rivisitazioni di Mahler, Schumann e Bach.

L’incarico di direttore musicale della Biennale di Venezia nel 2003 ha ulteriormente aumentato la popolarità dell’artista in Italia.

Il jazz di Uri Caine è particolare: una miscela di musica ebraica, classica ed elettronica supportate da un’inventiva che rende questo ibrido musicale stimolante e innovativo.

Cresciuto in una famiglia di intellettuali ed educato alla musica, studia con il pianista francese Bernard Pfeiffer. Questi gli insegna pianoforte e composizione, ma anche come smontare un brano jazz e rimontarlo in altri mille modi possibili.

Suona nel jazz club di Filadelfia e continua a studiare musica all’università. Nel 1992 incide il suo primo disco Sphere Music con il clarinettista Don Byron: l’album rispecchia a pieno quelle che sono le influenza dei due: dal jazz alla classica passando per la klezmer. Gli album che seguono sono un conseguente sviluppo delle sue sperimentazioni postmoderne.

Alla fine degli anni Novanta la critica internazionale comincia ad apprezzarlo e una grossa mano gli viene dal lavoro che svolge come pianista nel gruppo del trombettista Dave Douglas.

Nel recente Live at the Village Vanguard lo si coglie nel pieno della maturità musicale: fermo, equilibrato, essenziale. Nel 2007 è direttore artistico di Bergamo Jazz. Si è già esibito al Ravello Festival.

Per ricevere le news e acquistare i biglietti del Ravello Festival, basta inviare un SMS al numero 340 4399 099 con testo “Ravello”* (il servizio è offerto da Vodafone Italia)