SALERNO FIDANZATI INVESTITI MENTRE FANNO SHOPPING, LUI E´ MORTO LEI IN FIN DI VITA

0

Un uomo morto e la sua fidanzata in fin di vita. E’ questo il tragico bilancio di un incidente accaduto ieri sera nel centro di Salerno. Un romeno ubriaco, alla guida di una Bmw, ha perso il controllo dell’auto (che gli era stata affidata da un parente) e ha terminato la sua corsa all’interno di un negozio, travolgendo la coppia che camminava sul marciapiede.

Per Salvatore Alfano, 34 anni, non c’è stato niente da fare, è morto pochi minuti dopo il ricovero all’ospedale San Leonardo di Salerno. La sua fidanzata, Veronica Siniscalco, 28 anni, è stata sottoposta a un intervento chirurgico e resta in gravissime condizioni.

Ieri sera via dei Principati, una delle strade principali della città, era affollatissima per lo shopping notturno. L’incidente è avvenuto poco prima delle 22. All’interno della vettura c’erano tre romeni ubriachi che dopo l’incidente hanno tentato la fuga. Solo uno però è riuscito a far perdere le proprie tracce perché la folla inferocita è riuscita a bloccarli. I due hanno rischiato il linciaggio e sono riusciti a salvarsi solo grazie all’intervento della polizia.

Alcuni testimoni hanno raccontato che prima dell’incidente l’auto procedeva a zig zag e a forte velocità.

Al volante c’era Mihalgica Bodac, un muratore di 22 anni che è stato arrestato per omicidio volontario e omissione di soccorso. P.V., un ragazzo di 17 anni, è stato denunciato in stato di libertà per omissione di soccorso. E’ invece ricercato, sempre con l’accusa di omissione di soccorso, il romeno che è riuscito a fuggire.