MINORI: L’OPPOSIZIONE CONSUMA SOLO CARTA..

0

Egregio Direttore,


mi sento in dovere di scrivere  questa lettera, dopo aver continuamente assistito al comportamento di una (fortunatamente) minima parte di miei concittadini. Deve sapere, signor Direttore, che ultimamente nel mio paese vedo un continuo spreco di carta  (manifestini, volantini preparati ed attaccati in fretta e furia, giornalini distribuiti per strada – definiti “periodici”, ma avranno mai avuto la registrazione presso la cancelleria del Tribunale?- da ignari ragazzini), tutti provenienti dallo stesso gruppo di persone…ma seguenti una logica del tutto particolare…Siamo un paese democratico, e la libertà di parola e di espressione sono principi costituzionalmente riconosciuti, ma mi permetta di dire, signor Direttore, che più vedo quello che c’è in giro, e più perdo il tempo a leggere, che per fortuna riesco a guadagnarne in salute, perché suscitano in me, e nelle persone che hanno un po’ di cervello, solo ilarità (e ne ringrazio quindi le menti eccelse che vi sono dietro)….bisogna essere ciechi, per non vedere ciò che ci circonda,e ciò che di buono è stato fatto da chi, nonostante mille avversità, si impegna da anni per fare il bene della nostra comunità.


Deve sapere, signor Direttore, che nel mio Comune si è toccato il massimo dei paradossi…abbiamo assistito a come si possa andare contro i propri interessi, a come operatori del turismo alimentino voci contro il turismo, spingendo i turisti a non venire a Minori, con la scusa del mare sporco,  perché loro unico interesse è mettere in cattiva luce l’attuale amministrazione, poichè si sa..l’anno prossimo ci sono le elezioni…


E mi dispiace per tutte quelle mamme ed i loro bambini che non possono godersi il litorale di Minori, poiché opportunamente sconsigliate ad arte da chi, professionisti e non, hanno interessi politici  a denigrare.  


Ma queste persone, non solo dicono che il mare è sporco, ma si arrogano il diritto di aver provveduto loro (fortunati noi minoresi ad averli…se non ci fossero dovremmo trovare altri salvatori per la nostra comunità), mostrando lettere autocelebrative che dimostrano che il problema è stato risolto grazie a loro..peccato, signor Direttore, che le loro missive siano state inviate  oltre un mese dopo le segnalazioni già inoltrate dall’Amministrazione attuale alle autorità competenti, (e ne fa memoria anche questo sito, basti ricordare l’intervento di Gagliano all’epoca).


Ma queste persone, hanno mai visto la realtà? Hanno mai visto come il mare di Minori sia pulito, come funzioni il nostro depuratore, (e noi lo abbiamo da 20 anni, e siamo tra i pochissimi comuni della Costiera ad averlo), come in tempi brevissimi è stata riparata la condotta sottomarina? Ovviamente no…chissà perché, nelle loro quotidiane ed eterne passeggiate sul lungomare per controllare e classificare le persone che passano, lo sguardo non vi + in là del proprio naso..


Parlando di lungomare.. deve sapere signor Direttore, che ultimamente le lauree ad honorem in ingegneria a Minori sono aumentate in maniera esponenziale… basti vedere quante persone, dalle 7.15 di mattina, si affacciavano in questi mesi sul lungomare per controllare i lavori alla stazione marittima (a proposito…sono finiti, ma ovviamente questo non conta) per scambiarsi arguti consigli di natura tecnica (ovviamente negativi)..peccato che di questi, nessuno aveva la laurea in ingegneria in tasca ottenuta all’Università, ma solo le loro cieche convinzioni…


L’importante è criticare, a prescindere da qualsiasi cosa si faccia, a prescindere dal suo scopo o dalla sua realizzazione…ma credo che la gente abbia capito che non servono siti internet , volantini offensivi o manifesti per essere convinta….e guardare alla realtà  dovrebbero fare anche determinate persone, le quali  dovrebbero  pensare un po’ di più alle proprie attività commerciali ( a proposito, i commercianti dovrebbero ringraziarli per la pubblicità negativa fatta alla comunità), visti i commenti che si possono leggere su svariati siti internet, dove  loro ospiti hanno lasciato recensioni sul trattamento ricevuto nelle loro strutture…


La ringrazio per lo spazio concessomi