VICO EQUENSE – AL COMUNE IL GEOM. IOVINE IMPLODE

0

Continua l´arroganza del geometra Iovine, che con una assurda richiesta di risarcimento danni, si scaglia all´attacco del Consigliere Pasquale Cardone. Un attacco un po´ spompato per la verità, vista l´inconsistenza delle accuse rivolte a Cardone, ma che prende il sapore di atto intimidatorio nei confronti di chi esercita il suo ruolo di opposizione con ferma determinazione. Da parte sua il consigliere Cardone, c´è da giurarlo, non rimarrà inerme ma si attiverà con la grinta che tutti gli riconosciamo e smuoverà mari e monti pur di porre un freno alla stupida arroganza che contraddistingue il geom. Iovine. Molti sono i punti sui quali il geom. Iovine si sarebbe dovuto esprimere per spiegare ai cittadini le motivazioni di scelte a dir poco discutibili: la questione di Borgo Marina di Vico, l´appalto per i lavori di via Antignano, i famigerati lavori di piazza Kennedi, e l´inspiegabile chiusura dell´Ufficio dei Lavori Pubblici al pubblico e ai consiglieri. Su questa ultima bravata del geom. Iovine ci son stati il parere contrario del Difensore Civico e una lettera del Prefetto Pansa che hanno ribadito la necessità della riapertura urgente dell´ufficio per il normale svolgersi della vita democratica. Sul progetto Marina di Vico si è espressa addirittura l´Autorità di Bacino con una nota fortemente critica sui lavori in corso. Pareri che, pur non essendo vincolanti, hanno chiaramente messo in evidenza la spregiudicatezza di alcuni dirigenti e amministratori del Comune. Ma Iovine, scusate la forma poco elegante, se ne è sbattuto di questi pareri, nell´indifferenza del Sindaco Gennaro Cinque e di tutta la Giunta rimanendo muto come un pesce e implodendo grottescamente nel suo ruolo con un atto di ingiustificata violenza nei confronti di Pasquale Cardone. A questo punto sarebbe necessario uno scatto d´orgoglio cittadino e politico: il Partito Democratico locale dovrà rimanere compatto intorno al Consigliere Cardone per offrirgli appoggio incondizionato in tutte le iniziative che intende intraprendere, cercando di coinvolgere in maniera forte e determinante le forze sane di Vico Equense.


Maria D´Ordia http://puntorossovicoequense.blogspot.com/