Napoli: De Laurentiis `Hamsik? Non lo vendo`

0

Aurelio De Laurentiis e` categorico: `Io Hamsik alla Juve non lo vendo`. Il presidente del Napoli spiega anche il perche`: `Hamsik vale dieci Iaquinta, quindi non vedo per quale motivo io dovrei fare a cambio, ha spiegato il numero 1 del club partenopeo all`arrivo in Lega a Milano. `Abbiamo tanti calciatori e dobbiamo anche sfoltire il numero rendendoci pero` prima conto delle nostre necessita“, ha proseguito parlando del mercato in uscita.

Il Napoli ha acquistato Dennis, ma per l`attacco si cerca ancora qualcosa. `Bisogna vedere il recupero di Zalayeta che ancora non si completato – ha detto De Laurentiis –. E poi dobbiamo dare complementarita` a Lavezzi, che adesso ha il problema delle Olimpiadi. Intanto facciamo andare i giocatori in ritiro e poi vediamo cosa succede.`

A proposito di Lavezzi e Olimpiadi, il patron ammette: `Siamo abituati a sapere che esistono le Olimpiadi – ha concluso -. Anzi, sono contento che l`Argentina abbia deciso di avvalersi di un giocatore come Lavezzi`.

CALCIO, NAPOLI; DE LAURENTIS: HAMSIK VALE DIECI IAQUINTA

Il Napoli non ha alcuna intenzione di privarsi di Marek Hamsik, nè di inserire il centrocampista slovacco in operazioni di scambio. Lo ha ribadito il presidente del club partenopeo, Aurelio De Laurentiis, commentando l’indiscrezione di mercato secondo la quale la Juve avrebbe offerto al Napoli l’attaccante Iaquinta in campo di una opzione per Hamsik. “Non credo che lo faremo questo scambio – ha detto De Laurentiis arrivando in Lega per l’assemblea sulla mutualità – Hamsik vale dieci volte Iaquinta”. Il numero uno azzurro ha parlato anche delle altre operazioni di mercato che farà il Napoli. ”Attacco a posto? Vedremo, bisognerà capire come recupererà Zalayeta. Poi c’è anche Lavezzi che ha il problema delle Olimpiadi, e noi abbiamo una serie di partite. Lasciamoli andare un paio di giorni in ritiro e poi vediamo”. Il primo obiettivo, a due giorni dalla partenza per il ritiro austriaco di Jennersdorf, è sfoltire la rosa. ”Abbiamo tanti giocatori – ha spiegato De Laurentis – credo che poche squadre ne abbiano così tanti, dovremo sfoltire il numero, ma prima di sfoltire vediamo quali sono le nostre esigenze”. Nessun problema per la convocazione di Lavezzi nell’olimpica dell’Argentina: ”Fa piacere che l’Argentina abbia deciso di puntare su un giocatore del valore di Lavezzi”. 


Le altre notizie


                                            Michele de lucia