Un chiarimento sulla mappa di Positano

0

In merito alla risposta sull’articolo della mappa, si precisa che l’espressione “un’altra novità” riguardo la distinzione tra scale e strade è naturalmente riferita alle mappe finora disponibili, ossia stampate e distribuite e non a quelle progettate, che in quanto non stampate e non distribuite non costituiscono letteratura di referenza. Ho personalmente vagliato la topografia disponibile nelle varie pubblicazioni, italiane ed estere, e le posso confermare quanto pronunciato dal Sig. Cinque.


Sono rammaricato per l’epilogo della sua iniziativa ma debbo farle presente che il nostro prodotto non ha caratteristiche commerciali ed ha una distribuzione mirata e limitata. Pertanto non pone antagonismo di nessun genere. Al contrario, si auspica che possa essere di motivazione ad altre iniziative analoghe, il che costituirebbe un risultato ben oltre le aspettative.


Le auguro che il suo lavoro possa essere realizzato poiché sono comprensibili gli sforzi che si celano dietro un progetto così ben strutturato.


 


Agostino Piccolo


Responsabile del layout della mappa