Final Eight Calcio a 5: il Real Amalfi è eliminato

0

Aosta, 2 giugno- Il sogno scudetto del Real Amalfi decade al primo incontro. Contro una delle migliori scuole della Penisola, c’è stato ben poco da fare per gli uomini di mister Tofani.


Il primo tempo è una carneficina: la TyssenKrup si porta sul 5 a 0, approfittando dell’approccio stentato degli amalfitani. Solo il portiere Davide Mansi riesce a tener testa agli avversari e a mantenere il parziale basso. Inevitabili, nell’intervallo, sono le strigliate dell’allenatore che cerca di estrarre l’orgoglio dai suoi uomini.


La ripresa prosegue con lo stesso copione: i campioni in carica ne segnano altre 3 e volano sull’8 a 0. A questo punto i ritmi calano e c’è la reazione orgogliosa del Real che segna tre reti. Protagonista è il bomber Andrea Florio che si mette in luce sul palcoscenico nazionale con una bella tripletta. Sul finale arriva anche il quarto gol, non convalidato però dall’arbitro.


Finisce così il cammino nella final eight: una sconfitta più che meritata che lascia l’amaro in bocca per non essere riusciti a mostrare il meglio al cospetto di un avversario, quest’oggi, fuori portata.


 


Davide Marciano