POSITANO, PASSA LA SURROGA. LE OPPOSIZIONI, E´ ILLEGITTIMO

0

Positano, Costiera Amalfitana. Nella seconda seduta viene votata la surroga al consigliere comunale dimissionario Salvatore Rispoli e convalidata l’elezione di Adele Cuomo, convalida votata con il Voto favorevole di otto consiglieri su sedici. Quindi viene votato il Bilancio, che passa con nove voti, con Adele Cuomo, per la maggioranza, contro otto della minoranza e si evita il rischio commissariamento. Le opposizioni hanno contestato i risultati con una dichiarazione congiunta fatta da Salvatore Russo per il gruppo di opposizione Amiamo Positano e da Giuseppe Fusco per il gruppo di Positano, Giovane e Libera. “Votiamo contro la surroga perchè l’istruttoria non è regolare e vengono violate le regole democratiche”. “Il voto deve essere una risposta alla domanda se vi sono o no motivi di incompatibilità alla surroga” è stata la replica del sindaco di Positano Domenico Marrone “la dichiarazione di voto contraria alla surroga si ritiene come il non aver espresso il voto, il voto deve essere alla richiesta se vi siano motivi di incompatibilità e per essere valido deve essere motivato.” Si è passati agli ulteriori argomenti fino al bilancio votati favorevolmente dagli otto consiglieri di maggioranza, le minoranze hanno votato contro “considerata la gravità di quanto è successo, tutti gli atti di questo consiglio sono nulli”. Vengono votati tutti gli argomenti, compreso il bilancio, approvati con nove voti per la maggioranza contro otto per la minoranza. La seduta viene sciolta in pochi minuti.