MASSA LUBRENSE, ASFALTO ABUSIVO A PUNTA CAMPANELLA

0

MASSA LUBRENSE – PUNTA CAMPANELLA :


ASFALTO ABUSIVO SULL’ANTICO  PERCORSO ROMANO IN PIETRA


PER FACILITARE IL TRANSITO DI CAMIONETTE


 


    


      In località Punta Campanella nella mattinata di  sabato 10 maggio, i volontari del wwf hanno assistito all’ennesimo scempio perpetrato stavolta ai danni dell’antico percorso che conduceva al tempio di Minerva: al posto degli storici scalini è stato gettato asfalto bituminoso per facilitare il transito di autovetture e camionette.


Immediata la segnalazione telefonica al Comando Vigili di Massa Lubrense a cui veniva segnalato “l’asfalto ancora fumante”!!!


L’antico camminamento che conduce alla Punta della Campanella era già stato oggetto di attenzione per i lunghi lavori di manutenzione che avevano portato da parte della Soprintendenza Archeologica alla scoperta di un antico tracciato al di sotto delle pietre preesistenti.


“E’ vergognoso come un banale gesto opportunistico ed illegale di qualche privato – dichiara Claudio d’Esposito – possa mandare in fumo il laborioso lavoro di recupero dell’antico tracciato costato tra l’altro un cospicuo investimento di denaro pubblico!!!”


L’area della Punta Campanella è sottoposta a ragione a tutta una serie di vincoli, ma purtroppo continua da sempre ad essere preda di abusi ed illegalità, non ultimi gli episodi di bracconaggio in un sito in cui, è bene ricordarlo, la caccia è vietata per tutto l’anno!!!


Non sono tante le proprietà presenti nella zona e non dovrebbe essere difficile risalire all’autore dello scempio anche considerando i “cantieri edili” attualmente “attivi” nell’area.


Il wwf di recente ha anche segnalato tutta una serie di lavori edili proprio nelle proprietà adiacenti alla via Campanella.


 


 


Di seguito stralcio della nota inviata dal WWF alla Procura della Repubblica, alla Soprintendenza Archeologica, al Sindaco e alla Polizia Municipale di Massa Lubrense, avente ad oggetto: “Lavori di posa in opera di asfalto su tracciato romano in via Campanella”


 


“…nel comune di Massa Lubrense, in via Campanella, nella mattinata di sabato 10/05/08 si è proceduto alla stesura al suolo di materiale bituminoso sullo storico tracciato in pietra che conduce a Punta della Campanella; tale tracciato è stato di recente oggetto di lavori di restauro da parte della Soprintendenza Archeologica che ha riportato alla luce gli antichi scalini, ora scomparsi con la messa in opera dell’asfalto e divenuti comodamente percorribili con autoveicoli.


Considerato l’enorme valore archeologico, storico, paesaggistico ed ambientale del sito si chiede un sollecito intervento atto ad individuare i responsabili ed ottenere il ripristino dello stato dei luoghi…”