Anziana e domestico scomparsi a Salerno: appello dei familiari

0

NAPOLI – Un appello alle autorita´ italiane affinche´ ritrovino al piu´ presto suo figlio, di 23 anni, e´ stato lanciato dal padre dal giovane domestico indiano scomparso otto mesi fa da una casa della zona collinare di Salerno con l´anziana donna che assisteva, Enza Basso Memoli, di 76 anni.

Jugarj Singh ha scritto al figlio della donna, Salvatore Memoli, che ha girato la lettera agli investigatori. Da otto mesi non si hanno notizie di Enza Basso Memoli e del giovane domestico, William Sonu. I due sono scomparsi dalla abitazione di un quartiere alla periferia di Salerno.

Le poche tracce ritrovate ma anche l´assenza di testimonianze precise non hanno consentito agli investigatori di mettersi sulla pista giusta. Per mesi le ricerche sono andate avanti tra la Campania e il Lazio, soprattutto tra le comunita´ degli indiani ma finora non hanno dato il risultato sperato.

Oggi anche il figlio di Enza Memoli, Salvatore, presidente della societa´ ´´Salerno Solidale´´, con un appello lanciato dal Tg3 ha chiesto venga fatta luce sull´intera vicenda, ormai diventato un vero e proprio giallo.

Fonte.METROPOLISWEB


                                                            Michele de Lucia