SALERNO, UN RUMENO TENTA DI VIOLENTARLA

0

Una violenza in pieno giorno fermata ieri per miracolo. Un Rumeno, , A.M. 31enne, che è stato bloccato dagli agenti della Polizia di Salerno con la pesantissima accusa di Violenza Sessuale. L’uomo, verso le 12, ha aggredito una 23enne salernitana, in via Grafeo, nei pressi del trincerone, e dopo averla spinta contro il muro, ha cominciato a palpeggiarla nelle parti intime. Fortunatamente per la ragazza, è arrivata un’altra donna, che visto quello che stava succedendo, ha immediatamente dato l’allarme. A questo punto il romeno si è allontanato, non senza avere minacciato la soccorritrice. Subito intervenuti, i poliziotti, grazie alle testimonianze delle due donne, si sono messi sulle tracce dell’extracomunitario, e lo hanno bloccato in Piazza Vittorio Veneto, nei pressi della Stazione Ferroviaria, L’uomo, ha precedenti per reato contro il patrimonio e contro la persona. La ragazza, vittima di questa assurda aggressione è stata accompagnata in ospedale, con leggerissime ferite.

Lascia una risposta