AMALFI NELLA TOP 20 DELLA REUTERS

0

Altro che crisi, come veniamo a sapere da un articolo di Mario Amodio su Il Mattino. Nonostante la recessione economica, il prezzo del petrolio alle stelle e le emergenze ambientali, il turismo gode ancora di ottima salute e grande popolarità. Soprattutto in Campania e più in particolare in Costiera amalfitana. A rivelarlo è il sito internet di viaggi TripAdvisor che ha stilato una classifica mondiale delle località turistiche più gettonate del mondo. E, a sorpresa, spunta il nome di Amalfi che, con la quindicesima posizione, è la prima delle città italiane in una graduatoria in cui la fanno da padrone le nuove mete del turismo. Altro che disincanto per l’antica repubblica marinara che, stando a quanto riferisce Reuter Italia, figura nella Top 20 insieme ad altri sei località europee, mete del turismo internazionale, la prima delle quali occupa anche la pole position. Si tratta dell’isola greca di Rodi che è stata votata come la prima località turistica in Europa nella classifica dei 100 luoghi più desiderati al mondo e in cui Amalfi è posizionata come la prima delle città italiane. Dunque, neppure il turismo mordi e fuggi, gli assalti via mare, le ormai croniche paralisi del traffico lungo la statale 163, sembrano non aver davvero scalfito l’immagine della Costiera. E più in particolare di Amalfi che, di tutte le città della Divina, è quella che subisce negativamente gli effetti devastanti del caos e dei disagi in particolar modo all’interno del centro storico ancora attraversato dalle auto e non ancora completamente pedonalizzato per i ritardi sull’attuazione progetto di circumvallazione in roccia. Dunque, stando ai risultati resi noti da TripAdvisor (le località sono state ordinate in base all’analisi delle preferenze dei sei milioni di utenti) non sembra affatto che Amalfi abbia perso in popolarità e indice di gradimento. Tutto ciò se si considera che milioni di turisti hanno deciso di collocarla tra le prime venti località turistiche del mondo. Ed è proprio l’Italia, stando a quanto si apprende dalla ricerca, a presentarsi come il paese più popolare grazie al piazzamento di ben sette città nelle prime 25 località europee. Amalfi, come detto, è quindicesima nella classifica mondiale (l’inchiesta, che ha preso in considerazione l’opinione della più grande comunità mondiale di viaggiatori online) che vede in cima la Nuova Zelanda.

Lascia una risposta