Napoli rivoluzionato da Reja

0

Il Catania è nel mirino e Reja rivolta il Napoli: l’allenamento di metà settimana (9-0 agli Allievi, quattro gol di Calaiò nella ripresa, doppietta di Bogliacino sempre nella ripresa, e con loro rete di Capparella, mentre nel primo tempo avevano segnato LavezziSosa), conferma le impressioni. È rivoluzione annunciata, perché tornano ManniniGarganoSantacroce, perché è fuori per squalifica Blasi. Poi, in attacco, spazio a Sosa.

IN PORTA – Dubbi sul portiere ne scatena la partitina: Gianello è con le riserve, Navarro con i titolari. Abitudine di Reja vuole che il destinato alla porta giochi con i compagni che vanno poi in campo; per stavolta, pare sia saltata la consuetudine. Spazio sempre a Gianello, dunque.

GARGANO CIAK – Regia affidata di nuovo a Gargano, con Pazienza a fare il mediano. Il centrocampista di San Severo ha smaltito il leggero affaticamento muscolare ed ha preso parte regolarmente alla partitella. Sarà lui a rimpiazzare Blasi.

OSPITI – Un operatore e un giornalista di una tv spagnola a Castelvolturno, per uno speciale su Lavezzi. Ma ad assistere all’allenamento c’era anche Gustavo Ghezzi, braccio destro di Jorge Cysterpiller, che è venuto a trovare i suoi assistiti Lavezzi e Navarro.


                                                                   Michele De lucia

Lascia una risposta