POSITANO LE ASSOCIAZIONI FARANNO LA SETTIMANA DEI QUARTIERI

0

VERBALE ASSEMBLEA FORUM DELLE ASSOCIAZIONI E FONDAZIONI

POSITANO, 27 MARZO 2008
Biblioteca comunale

Alle ore 17,15 si apre l’assemblea del FORUM, presenti:
· Maria Fusco, rappresentante dell’Associazione “Arca della speranza”,
· Giovanni Cervero, presidente dell’associazione “Gea”e presidente del Forum,
· Rosaria Ferrara, presidente dell’”associazione per i gemellaggi”,
· Ercolano Giuseppe, rappresentante dell’”Associazione Scacchistica di Positano”,
· Antonino d’Urso, rappresentante dell’Associazione “Posidonia”.
· sig.ra Di Franco, rappresentante dell’associazione “Franco di Franco”,
· Maria Vita Amendola, rappresentante del “Forum dei Giovani”,
· Gian Maria Talamo, rappresentante dell’associazione “Positano Arte”,
· Domenico Marrone, sindaco di Positano,
· Benedetta Russo, assessore del comune di Positano,
· Fusco Massimiliano rappresentante del “club backgammon di Positano”,
· Eugenio Fucito, delegato del Corpo nazionale dei Rangers d’Italia.

Inizia la seduta alle ore 17:15, apre Gian Maria Talamo chiedendo all’assemblea di passare al 2° punto del giorno, considerando che il Forum ha intenzione di organizzare una manifestazione che possa coinvolgere tutte le associazioni, si potrebbe inserire questo evento all’interno del Progetto “Costiera dei fiori”(lo stesso progetto dei quartieri aperti svolto in questi anni). Prende la parola il sindaco che propone alle associazioni di programmare delle attività per la manifestazione, la quale dovrebbe durare una settimana per il periodo che va dal 10-20 settembre 2008 e che dovrebbe interessare i quartieri di Nocelle, Montepertuso, Chiesa Nuova, Liparlati, Fornillo e Mulini.
Interviene Cervero Giovanni, che non è molto convinto della data proposta, giustificando che Positano è ancora in piena attività in quel periodo e propone di posticiparlo tra fine settembre ed inizio ottobre. Risponde l’assessore Benedetta Russo, che per motivi climatici sarebbe meglio non rischiare oltre la data proposta dal sindaco.
Bisogna aspettare la giornata di sabato 29 marzo, prosegue il sindaco, dove ha un appuntamento per chiarire appunto sul progetto “Costiera dei fiori”. Quindi sarebbe opportuno un altro incontro a stretto giro, sulla certezza del Progetto sopraindicato e dove in questo frangente di tempo le associazioni possano preparare le proposte per la manifestazione.

Il primo punto riguardava “la raccolta differenziata”, purtroppo non è ancora pronta né la bozza del volantino che serve ai cittadini (manca qualche ritocco) né il calendario degli incontri che avverranno nei quartieri, dove saranno informati i cittadini su come avverrà la raccolta. Si rimanda alla prossima assemblea.

Con il consenso di tutta l’assemblea si dà appuntamento a giovedì 3 aprile alle ore 18 presso l‘auditorium delle scuole medie

.Alle ore 18:40 si chiude la seduta assembleare.

Il Presidente Giovanni Cervero