DI PIETRO, SCEMPIO DI RIFIUTI. BASSOLINO SI DIMETTA

0

´´Le dimissioni di Bassolino non sono un mio desiderio, sono inevitabili per restituire credibilita´ alle istituzioni. Occorre un suo passo indietro´´. Cosi´ il leader di Idv Antonio Di Pietro ha risposto alle domande dei giornalisti sulla crisi dei rifiuti in Campania nella conferenza stampa che ha tenuto ad Ottaviano.

“Italia dei Valori ha chiesto queste dimissioni prima delle ultime vicende giudiziarie – ha aggiunto Di Pietro – ed io non ho difficolta´ a difendere l´ onorabilita´ personale di Bassolino, ma il problema e´ politico e noi dobbiamo cercare di convincerlo ad assumersi le sue responsabilita´ evitando collusioni con quel centrodestra, da cui nasce l´ inizio della crisi dei rifiuti´´.

´´Ma noi non crediamo che la giunta Bassolino possa risolvere il problema, anche se non vogliamo passare dall´ altra parte, ed a questo consiglio regionale restano ormai pochi mesi´´, ha aggiunto. Ad una domanda sull´ atteggiamento nei confronti della maggioranza di centrosinistra dei tre consiglieri regionali di Idv, Di Pietro ha risposto: ´´E´ chiaro che, passato il momento dell´ emergenza, se il presidente della giunta campana non provvedera´ a dimettersi dovremo intervenire. A mali estremi, estremi rimedi´´.

E ad un giornalista che gli ha chiesto se per Idv ci sia una scadenza temporale Di Pietro ha risposto. ´´Per me la scadenza era l´ altro ieri. E´ chiaro che prima ci si arriva meglio e´´´.
Da Metropolis