Milano. Spazio Tadini. Undici artiste raccontano in immagini.

0

Undici artiste raccontano in immagini


 


“Una casa di carta per mia madre”


libro


di Ada Celico


Rubbettino Editore


 


Artiste:


Zina Borgini, Maria Amalia Cangiano, Anna Finetti, Nadia Magnabosco, Marilde Magni, Sandra Mazzon, Maria Micozzi, Elisabetta Pagani, Lucrezia Ruggieri, Celina Spelta, Teri Volini.


 


 


7 – 8 – 9  marzo 2008


 


Spazio Tadini,


Via Jommelli, 24 – Milano


 


..”Rivolgendosi alla madre morta, la voce narrante dipana il groppo doloroso di un abbandono che è cominciato molto prima della demenza senile e della tragica fine della donna e con il filo del discorso pesca e riconnette quasi inavvertitamente pose, battute e situazioni, tanto nella vita intima di una famiglia quanto nello sfondo ambientale di una terra difficile. E’ come se la figlia solo ora con la madre si risolvesse a rielaborare il lutto comune dal quale comincia la loro storia di donne abbandonate.” Nicola Merola


 


Programma


 


Venerdì 7 Marzo


 


ore 19,00 – Inaugurazione mostra


Critica d’Arte: Micaela Mander


ore 21,00 – Presentazione del libro


Relatrice: Luciana Tavernini


Attrice teatrale: Francesca Contini


 


Sabato 8 Marzo


 


Dalle ore 15 alle 20 – Apertura mostra


Ore 18,00 – Letture poetiche


Poete: Giusi Busceti, Ada Celico, Antonella Doria, Luciana Gravina, Anna Petrungaro, Melina Rende, Marta Rodini.


Interventi: Adalberto Borioli


 


Domenica 9 Marzo


 


Dalle ore 15 alle 19 – Apertura mostra


 


Info:


Per informazioni rivolgersi a Spazio Tadini


Tel. 02.2619684 – www.spaziotadini.it