Ravello, Pietro Amos disegna il manifesto del Ravello Festival 2008

0

Due angeli – uno bianco ed uno nero – come manifesto del Ravello Festival 2008: così Pietro Amos ha interpretato la Diversità, leitmotiv dei 100 eventi della manifestazione che aprirà i battenti il prossimo 27 giugno e andrà avanti fino al 31 ottobre.


Artista dal tratto dolce e raffinato, Amos ha ideato l’angelo come simbolo di Ravello e del Festival nel 2003. Da allora, ogni anno ha ripreso questo disegno che emana una immagine di luce, di serenità e di meraviglia.


Il disegno di Amos compare pertanto sui calendari, sui programmi, sulle cartoline, sui manifesti e perfino sulle magliette del Ravello Festival.


Le prime cartoline con “gli angeli della Diversità” – elaborate dal genio grafico di Michele Spera – saranno distribuite alla Bit di Milano, dove dal 21 al 24 febbraio il Ravello Festival presenterà le anteprime e le novità dell’edizione 2008.