RAVELLO, SEQUESTRO DELLA FINANZA A BRUSARA

0

Nell’ambito dell’intensificazione dei servizi in materia di tutela ambientale disposti dal comando provinciale di salerno, i militari della sezione operativa navale della guardia di finanza di Salerno hanno sottoposto a sequestro una masseria in localita’ Monte Brusara del Comune di Ravello in Costiera Amalfitana

Si tratta di un capannone di oltre 150 mq. Dove erano in corso di realizzazione lavori edili consistenti nella edificazione di box per animali.

Sequestrato anche un deposito per attrezzi agricoli oltre ad una serie di lunghe gradinate in c.a. costruite allo scopo di consentire l’accesso dalla pubblica via.

E’ stata sottoposta a misure cautelari reali anche un’ampia area di cantiere interessata da sbancamenti di terreno vegetali e roccia.

La fattoria era in corso di realizzazione in assenza dei prescritti titoli autorizzativi.

Denunciati alla competente autorita’ giudiziaria la proprietaria del terreno e l’esecutore materiale delle opere che dovranno rispondere all’a.g. di danneggiamento e deturpamento ambientale, atteso che la costiera amalfitana e’ stata peraltro riconosciuta dall’unesco patrimonio dell’umanita’, oltre alle connesse violazioni in materia urbanistica e paesaggistica.