Udeur, è resa dei conti. Espulsi i dissidenti della linea Mastella.

0


Arrivano i “regolamenti di conti” all’interno dell’Udeur, e anche prima dell’atteso congresso che si terrà sabato prossimo sulla decisione di collocarsi o meno con il centrodestra.


Dopo lo scandalo che ha “decapitato” due assessori regionali del partito, e dopo la caduta del governo Prodi, ecco il segretario regionale campano, Antonio Fantini, espellere dal partito tre consiglieri regionali :Nicola Caputo, Giuseppe Maisto e Vittorio Insigne, e il segretario cittadino di Napoli Diego Venanzoni…


Lascia una risposta