Napoli. Teatro Bracco. Un amore in DVD.

0

Da Diego Sanchez, con “Nuovo teatro Paradiso” a Caterina De Santis e Antonello Costa, con “Un amore in DVD”.



 


Lo spettacolo “Nuovo Teatro Paradiso” di Caterina De Santis e Diego Sanchez, per la regia di Fabio Brescia ha avuto bei momenti. E’ stata una commedia giocata sul filo del surreale e, tuttavia, immersa nel mondo delle difficoltà teatrali. Non è una novità che le compagnie teatrali siano costrette ad affrontare e superare grossi problemi economici e logistici, dai quali scaturisce una comicità “tragica”, che avvisa e rende il pubblico solidale con gli attori, che arrivano con il fiato sospeso alla sospirata prima di uno spettacolo di varietà. Questo l’antefatto: accade, tuttavia, qualcosa di imprevedibile. Il capo-comico stressato dalla fatica e dalle preoccupazioni dell’allestimento, deluso dalla continua presenza, sulle scene italiane, di personaggi sempre meno preparati, decide di abbandonare tutto e darsi a una vita da “clochard”. Ecco quindi l’intervento del Divino, che sensibilizzato dalla storia, invia sulla terra un improbabile angelo custode, il cui compito sarà quello di riportare sulla dritta via, il bravo, ma deluso, artista. Cosi, inizia il racconto del protagonista, che svela fatti e misfatti di una vita difficile, ma sempre proiettata sulle tavole del palcoscenico. Tra canzoni e balletti il primo atto si consuma in una sorta di spettacolo rivolto al passato del protagonista sulle tavole di un abbandonato teatro destinato a diventare supermercato. Il secondo atto è il musical del sogno: quello che ogni attore spera di realizzare almeno una volta nella sua carriera. La regia si muove, quindi, su due piani distinti, il sottile filo del surreale e lo splendore della rivista. In realtà nella sua rappresentazione perde lo sfarzo del sogno per conservare la bellezza della musica e del canto. Con Diego Sanchez protagonista sono stati in scena in palcoscenico sei attori, quattro cantanti e sei ballerine. Diego Sanchez s è dimostrato bravo nelle vesti di cantante, ricordando quasi un Massimo Lopez, e sottolineando una raffinata misura d’interprete.


 


Ma passiamo al prossimo spettacolo al Teatro Bracco: “Un amore in DVD”, una valida commedia di Velia Magno e Caterina de Santis (nella foto). La regia di Velia Magno è sicura ed all’altezza. Si tratta di una commedia musicale, che si dipana, drammaturgicamente e scenograficamente, tra vita e sogno, fra teatro e cinema, tra finzione e realtà. Ecco la storia: è quella di una coppia di coniugi, che, nella monotonia quotidiana, ha perduto la gioia del rapporto, inseguendo ciascuno un proprio ideale. Lui il successo e la ricchezza, lei l’amore con la A maiuscola, quello che ogni donna custodisce nel profondo del cuore, fin dall’adolescenza e che rivive nelle immagini dei film famosi nei quali la donna si identifica, vivendo, di volta in volta, in prima persona le scene più appassionanti dei film che vede, trasformando il proprio marito nel partner del sogno, fino a quando lui non spegne ogni entusiasmo diventando improvvisamente l’uomo deludente, talvolta, di ogni giorno. Così, iter quotidiano e film si intrecciano e si confondono nella mente della protagonista, fino a quando i due si ritrovano nell’amore di sempre, nella consapevolezza che la vita non è un film e che basta cercare un modo di inventarsi l’amore anche nelle piccole cose di ogni giorno per ritrovare l’entusiasmo e la felicità. Intorno ai due protagonisti ruotano una serie di personaggi in ciascuno dei quali vive una profonda spinta d’amore verso un partner irraggiungibile, per accorgersi, poi, che nella maggior parte dei casi l’amore è a portata di mano. La storia si svolge con un carosello di comicità e tenerezza. Canzoni, balletti e situazioni comiche coinvolgono i vari personaggi che si muovono tra teatro e film. Si tratta, quindi di un amore attuale, che passa da un “DVD” alla realtà.


Da vedere e da gustare, sino al 24 febbraio 2008.


 


Maurizio Vitiello


 


Info:


Botteghino e Uffici
081.5645323
(ore 10-13.30,16.30-20)
Cellulare 348-1012824


Fax: 081.5646512


E-mail: info@teatrobracco.it