NAPOLI: CADAVERE IN MARE, RECUPERATO DAI SOMMOZZATORI

0

Napoli, 26 gen. (Adnkronos) – Il cadavere di un polacco di 23 anni e’ stato recuperato dai sommozzatori della polizia nello specchio d’acqua antistante il borgo Marinari, sul lungomare di via Caracciolo a Napoli. Il corpo presentava delle ferite in varie parti: ma sara’ l’autopsia a chiarire se l’uomo e’ morto per cause naturali e poi e’ finito in mare oppure se e’ stato ucciso.



FONTE: IL TEMPO.IT


                                                MICHELE DE LUCIA