FORUM DELLE ASSOCIAZIONI DI POSITANO, PER IL 10 GIORNATA AL VALLONE PORTO

0
2

Sabato 19 gennaio si sono incontrati i rappresentanti delle  associazioni di Positano (da quella sportiva del San Vito Positano, all’ambientalista Posidonia a quella dei gemellaggi a PositanoArte etc) riunite in un forum. A presiedere l’assemblea  Giovanni Cervero che ha presentato la bozza di un regolamento che, dopo una pubblica discussione, servita anche per farsi conoscere e poter lavorare insieme, verrà votato definitivamente al prossimo incontro. L’assemblea è stata molto interessante e produttiva ed ha messo a confronto realtà diversissime tra di loro, con in comune la voglia di fare e operare nel paese. A fare da osservatore l’Associazione Adin di Nocelle, mentre altre associazioni hanno espresso la loro intenzione di entrare nel Forum che ha una funzione di coordinamento fra le varie realtà, e lo si è visto durante il Natale quando gli eventi sono stati organizzati senza sovrapposizioni fra associazioni artistiche, teatrali, musicali, persino l’Arca della Speranza, gli Evangelici, l’associazione dei gemellaggi, e la Gea,  associazione che è affiliata a livello nazionale. Si è parlato di organizzare eventi e di approntare programmi, mentre è stata approvata una proposta dell’associazione Posidonia, una giornata all’oasi Vallone Porto. Una giornata che non sarà “contro” i progetti di sistemazione idraulico e forestale dell’oasi, che per WWF, Italia Nostra e Legambiente sono contestabili perchè altererebbero l’ecosistema, che molti neanche conoscono, ma l’occasione ha fatto nascere l’esigenza di organizzare una giornata “per” per far conoscere il Vallone Porto com’è e come, molti si auspicano, dovrebbe rimanere, “per” il nostro territorio, “per” le future generazioni.
Per il 10 febbraio sono arrivate anche altre adesioni da associazioni che non sono ancora iscritte al Forum, come l’associazione ADIN di Nocelle, il Forum dei Giovani e La Selva, arriveranno altre adesioni quelle di associazioni, movimenti di cittadini, istituzioni, ma anche singole persone a titolo personale.
L’assembramento avverrà a valle, dove si metteranno dei tavolini con una piccola festa e degustazioni offerte da Posidonia, la Gea, in collaborazione con il WWF, esporrà il rendering dei lavori, altre associazioni organizzeranno delle iniziative per l’occasione o manifesteranno semplicemente per conoscere questa oasi che è un’area SIC Sito di Interesse Comunitario.  


 


VERBALE ASSEMBLEA FORUM DELLE ASSOCIAZIONI E FONDAZIONI


 


NOCELLE, 19 GENNAIO 2008


 


Alle ore 17,01 si apre l’assemblea del FORUM, presenti iscritti al Forum:


Antonino Rianna rappresentante della Polisportiva “S. Vito Positano”,


Maria Collina rappresentante dell’Associazione “Posimuse”,


Maria Fusco rappresentante dell’Associazione “Arca della speranza”,


Rosaria Ferrara rappresentante dell’ ”Associazione per i Gemellaggi”,


Giovanni Cervero rappresentate dell’associazione “Gea”e Presidente del Forum,


Angela Cinque rappresentate della “C.R.I.” di Positano,


Marinella Esposito rappresentante del “Circolo Nautico”,


Giulio Gargiulo rappresentante dell’”Associazione Scacchistica di Positano”,


Michele Cinque rappresentante dell’Associazione “Posidonia”,


 


Presenti, ma non iscritti al Forum, il rappresentante dell’Associazione A.D.I.N.: Aniello Cinque,


e la rappresentante del “Forum del Giovani” Maria Vita Amendola.


 


 


Prima di iniziare la discussione, si distribuiscono delle cartelle ai rappresentanti delle associazioni, contenenti i regolamenti, una penna e dei fogli A4. Si chiede poi di trovare un segretario per la stesura del verbale dell’assemblea e viene indicata Maria Vita Amendola .Il presidente dà inizio alla discussione, ringraziando tutti i presenti, per passare al 1° punto dell’ O.d.G. Giovanni Cervero chiede al presidente dell’A.D.I.N. di far parte del FORUM in quanto non ancora iscritta; Aniello Cinque spiega le sue motivazioni, riferendo che a suo tempo, lesse il regolamento redatto dal Comune di Positano e scrisse una richiesta di apportare delle modifiche o rettifiche al regolamento al Comune di Positano  senza avere risposta. L’A.D.I.N. si riserva di dare comunicazioni in merito ad una iscrizione futura. Stessa richiesta per la rappresentante del Forum dei Giovani, la quale accetta l’invito di far parte del FORUM delle Associazioni e Fondazioni.


 


Il 2° punto riguarda la lettura e l’approvazione del regolamento interno del FORUM, ma dopo aver letto e approvati i primi 9 punti del regolamento e visto lo scorrere del tempo che era passato per spiegare i pochi punti già approvati, e sentiti i rappresentati di cui alcuni di essi proponevano una correzione dello stesso, si rimanda ad una prossima riunione assembleare la votazione del regolamento interno, il quale sarà mandato per posta elettronica a tutti i rappresentati per un ulteriore vaglio per poi votarlo per la sua interezza e non articolo per articolo. Poi si dà voce ad ogni rappresentante del FORUM di presentare la propria associazioni, in modo che ogni associazione conosce l’altra nei suoi fini e obbiettivi.


 


Il 3° punto riguarda i programmi delle associazioni, purtroppo vuoi per la mancanza di tempo, vuoi per il motivi che non tutte le associazioni hanno pianificato il programma 2008, si aggiorna il punto nella prossima assemblea con data da destinarsi.


 


Nel punto “varie ed eventuali” Il rappresentante della Posidonia propone (dopo aver spiegato la questione dei lavori al Vallone Porto) una passeggiata all’interno del Vallone Porto, un modo per far conoscere alla cittadinanza l’importanza dell’area. Alla richiesta di Michele Cinque aderiscono l’associazione GEA che propone anche una sorta di pic-nic sul parcheggio che precede il Vallone. Altre associazioni hanno intenzione di parteciparvi o collaborare affinché l’evento abbia la sua visibilità. Il presente verbale verrà spedito via email a tutti i rappresentanti del FORUM, nonché al Sindaco del Comune di Positano.


L’assemblea chiude i lavori alle ore 19:40


 


 


                                                                                     Il Presidente del FORUM


                                                                                       CERVERO GIOVANNI


 



 

Lascia una risposta