La via che porta al sorriso, anche quest´anno passa per Tramonti.

0

Il 12 Gennaio presso la frazione Pietre di Tramonti nella tendostruttura del piazzale S.Felice anche quest’anno si ripeterà il “Roberto Day. La via del sorriso” giunto alla seconda edizione e che vedrà come assoluti protagonisti i disabili della Costiera Amalfitana.

La giornata è legata al ricordo di un ragazzo disabile, Roberto Giordano, scomparso prematuramente all’età di 16 anni ed affetto da una malformazione renale che ha visto il suo triste epilogo il 13 febbraio 2006. Il fratello Fabio insieme ad alcuni ragazzi hanno deciso così di rendere omaggio al ricordo del suo meraviglioso sorriso con una giornata da dedicare interamente a tutti quei ragazzi che, come lui, nonostante le tante sofferenze continuano a regalare gioia alle persone che li circondano. Scopo della manifestazione, promossa anche dalla cooperativa Albatros, è quello di raccogliere fondi (la cui raccolta è iniziata da  circa un mese con i salvadanai presenti negli esercenti commerciali della Costiera) da destinare all’organizzazione di gite e giornate di divertimento per tutti i disabili.


L’anno scorso furono raccolti 4.826 Euro che hanno permesso di organizzare una gita sul monte Terminio e che uniti ai fondi di quest’anno serviranno ad organizzare gite a Roma, San Giovanni Rotondo e all’Edenlandia nel periodo primaverile-autunnale. Parteciperanno alla giornata i ragazzi del progetto Girasole, del Reghinna Animation e del centro polifunzionale di Conca de Marini il tutto col patrocinio della Pro Loco Tramonti e del Comune di Tramonti a testimonianza dell’importanza dell’evento il cui significato deve andare ben oltre la semplice raccolta fondi.


Si vuole così sottolineare come il tema dei disabili vada affrontato non solo alla luce delle barriere architettoniche ancora presenti sul territorio, ma soprattutto deve far riflettere su quelle barriere mentali che spesse volte sono da ostacolo alla solidarietà che questi ragazzi meritano. In questo modo, si cerca di avvicinare due mondi che dovrebbero essere gli stessi ma che spesso sono davvero distanti, iniziando proprio dalla sensibilizzazione dei bambini e cercando di affermare il sacrosanto diritto di uguaglianza che è dato dalla dignità e non dalla diversità fisica. A tale fine l’Istituto comprensivo “G. Pascoli” di Tramonti ha partecipato attivamente all’iniziativa facendo svolgere temi agli alunni delle scuole Medie ed elementari per renderli più sensibili al problema delle barriere architettoniche.


Il programma della giornata si preannuncia ricco di sorprese ed iniziative con la grande partecipazione dei disabili che si esibiranno sul palco attraverso spettacoli musicali dopo la S.Messa celebrata dal vescovo di Amalfi e Cava de’ Tirreni Mons. Orazio Soricelli. Non mancherà la consueta tombolata con premi offerti dai commercianti della Costera Amalfitana. Dalle 21.00 ,dopo un ricco buffet preparato dalla gente della frazione per accogliere tutti coloro che parteciperanno all’evento, ci saranno alcuni gruppi di musica popolare di Tramonti e delle zone limitrofe provenienti da Maiori, Praiano e Positano.


 


Di seguito il programma dettagliato del “II MEMORIAL ROBERTO DAY. LA VIA DEL SORRISO”:


 


 


         Ore 16.00  Santa Messa Celebrata da  S.E. MONS. ORAZIO SORICELLI


         Ore 17:30 intrattenimenti ludici, animazione e spettacoli vari con la partecipazione dei ragazzi del centro diurno GIRASOLE, del REGHINNA ANIMATION e del CENTRO POLIFUNZIONALE DI CONCA.


         Ore 20.00 tombolata di beneficenza


         Ore 21.00 spettacolo musicale con pizzica e tammorra


 


 


Errico Taiani